Touchdown Magazine logo

Riassunto del Sunday Night Football “condensed”, Eagles @ Cobwoys

Il Sunday Night tra Dallas Cowboys e Philadelphia Eagles visto da Andrea Donati per Touchdown Magazine.

#snf condensed

  1. Se punti un dollaro sui Cowboys e questi vincono, diventi proprietario del Texas.
  2. Witten da quanto è grande sembra il contenitore di Mills. L’unico modo che ha Mills di fermarlo è puntarsi a terra sperando di non essere trascinato via.
  3. Contando la situazione di Dallas, il ritorno di 60 yard di Switzer è una delle poche speranze di attacco dei Cowboys.
  4. Infatti dopo tre down i Cowboys chiudono il drive con un field goal.
  5. Rispondono gli Eagles, che con tre passaggi e tre corse chiudono il drive con un touchdown. Partita finita.
  6. Alfred Morris fa una gran corsa da più di 20 yard, poi quando si rialza dopo il placcaggio e comincia a fare il gesto del cucchiaio in bocca viene portato negli spogliatoi in tutta fretta dallo staff di Dallas.
  7. Mills sarà reso Santo la prossima settimana, dopo che la Chiesa ha riconosciuto come “miracolo” il suo dono dell’ubiquità.
  8. Quando Wentz inciampa e perde l’equilibrio, si rialza che ha comunque guadagnato delle yard.
  9. Gli Eagles non riescono a concludere il drive in attacco e a Dallas viene proclamato un giorno di festa.
  10. Si conclude il primo quarto con i Cowboys che fanno tutto quello che possono, e gli Eagles che per quanto stiano giocando male sono comunque in vantaggio.
  11. LeGarrette Blount sbatte contro le linee e rimbalza all’indietro come quelli che non si accorgono che le porte a vetri sono chiuse.
  12. Per raccogliere uno snap basso, Wentz ha dovuto usare la paletta e il secchiello.
  13. La quasi totalità del secondo quarto è passata con i due attacchi sostituiti dai rispettivi bobblehead.
  14. La NFL ha deciso che il primo tempo si concluderà con una gara di tiro alla fune tra le due difese.
  15. Nel finale di tempo i Cowboys portano a casa tre punti, ma attualmente è la noia che vince di almeno 2 segnature.
  16. Il secondo tempo si apre con gli Eagles che replicano in toto il loro primo drive della partita. Ora devono rendersi conto che se replicano anche il gioco espresso nel resto del primo tempo, perdono.
  17. Clement nell’intervallo ha visto Tron, adesso curva ad angolo retto e non lo ferma più nessuno.
  18. Jay Ajayi si fa 77 yard di corsa e i tifosi Dolphins alzano gli occhi al cielo.
  19. No, gli Eagles decisamente non stanno replicando il brutto gioco espresso nel primo tempo.
  20. Morris corre, corre e corre ma da solo non può fare tutto il drive di Dallas, la squadra non può mica dipendere solo da un corrid… ehi aspetta…
  21. Wentz scivola talmente male che gli Eagles hanno un reparto di ortopedia mobile già pronto per lui.
  22. I Cowboys sono vestiti di bianco come il burro con cui vengono tagliati da Philadelphia.
  23. I numeri di Dallas in questo secondo tempo sono così infimi che nella grafica preferiscono scrivere “non pervenuto”.
  24. Gli Eagles sentono una voce che grida “finish him!” e infieriscono sul cadavere.
  25. L’attacco dei Cowboys viene placcato quando è ancora in panchina.
  26. Hanno fatto più yard Wentz & c. nei tre down in cui si sono inginocchiati che l’attacco dei Cowboys in tutto il secondo tempo (foto)
    Philadelphia @ Dallas 2017
  27. Finisce la partita con gli Eagles che battono i Cowboys 37 a 9. Nel primo tempo gli Eagles hanno fatto giocare i water-boy, nel secondo tempo la squadra titolare ha fatto il minimo sindacale e ha dilagato.