Touchdown Magazine logo

Riassunto del Monday Night Football NFL “condensed”, Falcons @ Seahawks

Il Monday Night tra Seattle Seahawks e Atlanta Falcons visto da Andrea Donati per Touchdown Magazine.

#mnf condensed

  1. Stasera i Falcons, quest’anno altalenanti ma pur sempre uno squadrone, saranno ospitati dai Seahawks, la cui metà della formazione titolare è assente per infortunio e sostituita dagli inservienti delle bancarelle.
  2. Andre Roberts sta facendo un gran ritorno di kick off quando vede Wilson in sideline, esce dal campo per stenderlo, ma viene placcato 1 metro prima dell’impatto.
  3. Julio Jones liscia un pallone e chiama il timeout per recitare l’Atto di Dolore.
  4. Justin Hardy scava una buca nel campo per evitare che una palla bassa di Ryan tocchi terra prima di afferrarla.
  5. Sanu sostituisce Ryan che era andato a rispondere al cellulare: era un’offerta commerciale della Forex, la sostituzione è durata una sola azione.
  6. Nell’azione successiva lo stesso Sanu prova a prendere con una mano un lungo lancio in endzone, ma Jeremy Lane gli taglia il braccio con un Miracle Blade III serie perfetta: “pass interference”.
  7. Coleman mette per sbaglio il cambio sulla “R” ed è costretto a fare touchdown in retromarcia (foto).
    Coleman Falcons 2017
  8. Tyler Lockett vuol battere il record dei 100 metri di Hyper Olympics, ma quando arriva sulle 40 yard dei Falcons rompe il joystick ed è costretto ad uscire dal campo.
  9. Il rumorosissimo pubblico di Seattle raggiunge i 120 decibel con un “nooooo” all’unisono a seguito dell’intercetto di Russell Wilson.
  10. Le righe bianche che delimitano la sideline si spostano per far atterrare Julio Jones dentro al campo.
  11. La palla carambola tra le mani di tre difensori diversi dei Seahawks che, usando le manopole di pile e non i guanti da gioco, non riescono a trattenerla.
  12. Jones prende di nuovo una palla in endzone con una mano sola – l’altra se ricordate era finita nel buco misterioso del tavolo dello chef Tony.
  13. Wilson non è stato intercettato al secondo lancio e finalmente il drive dei Seahawks può proseguire.
  14. Graham nel festeggiare il touchdown mostra al pubblico le dimensioni del suo pene (foto).
    Graham Seattle-2017
  15. Il primo quarto sta durando così tanto che la proiezione è di 1156 punti totali per altre 13 ore e 32 minuti di gioco.
  16. Anche il primo drive del secondo quarto si interrompe subito con un turnover: i Seahawks da adesso in poi faranno chiamare i giochi da un cartomante.
  17. Le corse di Seattle sono talmente scarse che vengono usate solo con i 3rd o 4th & inches.
  18. Se Wilson avesse lanciato una Wellness Ball da 65cm, Graham forse l’avrebbe presa (foto).
    incompleto Wilson Graham
  19. Il Secret Santa dello special team dei Falcons sono i Seahawks: nell’indecisione gli regalano un touchdown.
  20. Il fake punt di Seattle viene scoperto prima ancora dello snap.
  21. Finisce il primo tempo di una partita molto intensa tra Atlanta, Seattle e i turnover.
  22. I primi due quarti sono durati un’eternità, questo terzo quarto sarà già molto se coprirà un drive per squadra.
  23. Matt Ryan fa 25 yard in scivolata e falcia due difensori, il reggi-microfono e una cheerleader.
  24. Poi non contento, con la linea di scrimmage sulle 25 dei Seahawks, corre indietro fino alle 40 yard e spara un bombone in endzone. Touchdown.
  25. Pete Carroll non sembra approvare una flag contro Seattle (foto).
    Pete Carroll Seahawks 2017
  26. La linea d’attacco dei Seahawks è stata venduta in blocco ai Falcons, tanto è comunque più un danno che un aiuto.
  27. Il Fitbit di Ryan segna 15 passi, quello di Wilson 18mila.
  28. La difesa dei Seahawks – composta dal corso di yoga della palestra lì di fianco – quello che i Falcons non guadagnano con i big play glielo regalano con dei falli.
  29. Russell Wilson ha corso più yard in questa partita rispetto a tutte le yard corse dai RB nel 2017, 16, 15 e 14.
  30. A 3 minuti dalla fine la partita è apertissima, i bookmaker danno “1 a boh?!?!” le possibilità di vittoria di una o dell’altra squadra.
  31. In un clima di ansia dove lo Xanax circola senza limiti, Steven Hauschka se ne sta in panciolle sul divano a mangiare popcorn mentre guarda Blair Walsh che sbaglia il field goal del pareggio. Steven sorride, appoggia le gambe sul pouf davanti a se, prende il telecomando, cambia canale e si gode la sua serata tranquilla.
  32. Finisce la partita con i Falcons che battono i Seahawks 34 a 31. Una bella partita in cui i Falcons hanno giocato ai livelli dello scorso anno e i dipendenti delle Poste di Seattle hanno concesso un turnover di troppo.