Touchdown logo

A Crotone passa Salerno

Era molto atteso l’esordio in casa degli Achei nel confronto con gli Eagles Salerno e il risultato in campo ha dimostrato che la squadra Campana anche quest’anno si candida ad essere una delle protagoniste del torneo che l’anno scorso l’ha vista chiudere al 5° posto del ranking Nazionale. La maggiore prestanza fisica e l’esperienza dei […]


Era molto atteso l’esordio in casa degli Achei nel confronto con gli Eagles Salerno e il risultato in campo ha dimostrato che la squadra Campana anche quest’anno si candida ad essere una delle protagoniste del torneo che l’anno scorso l’ha vista chiudere al 5° posto del ranking Nazionale.

La maggiore prestanza fisica e l’esperienza dei giocatori Salernitani alla fine ha permesso di avere la meglio sulla formazione Crotonese che invece schiera addirittura molti giovani under 19 fra le proprie fila, 26 a 6 il risultato finale.

I salernitani vanno in vantaggio nel primo quarto portando il punteggio sul 6 a 0 grazie al TD di Bucci, la trasformazione viene però bloccata dalla difesa Crotonese.

Sono di nuovo gli Eagles ad allungare andando nuovamente a segno con Bucci e portando il punteggio sul 14 a 0 con la trasformazione di Sciumanò.

A questo punto prende corpo la reazione degli Achei che conducono un lungo drive con le corse centrali di Salerno e di Mazzei alternate a precisi lanci sul TE Cassano e riescono ad andare in Td con il qb Herman Falbo portando il punteggio sul 14 a 6

Prima della fine del secondo quarto c’è ancora tempo per un’altra segnatura degli Eagles con Sciumanò che porta il punteggio sul 20 a 6.

Nella seconda metà dell’incontro gli Achei riescono a prendere le misure all’attacco Salernitano che viene contenuto e costretto al punt in un paio di occasioni.

Gli Achei sprecano perché arrivano , dopo una discutibile mancata concessione di un td che sembrava esser stato realizzato da Herman Falbo che portava il pallone a toccare il cono dell’area di meta, a giocarsi 4 tentativi e goal a 4 yards dall’end zone .

La scelta dell’attacco crotonese per i primi 2 down è per l’azione di forza al centro ma con scarso successo, ma neanche i due successivi tentativi su lancio riescono per cui il punteggio rimane sul 20 a 6.

Infine c’è tempo per un’altra segnatura di Sciumanò per gli Eagles che portano il punteggio sul risultato finale di 26 a 6.

Queste le dichiarazioni dello staff degli Achei:

Francesco Pizzuti: “ gli Eagles sono un’ottima squadra composta da atleti fisicamente esuberanti e di grande esperienza, abbiamo provato ad affrontarli con giochi basati sulla  velocità ma evidentemente non è stato sufficiente. Abbiamo comunque tenuto bene il campo e la nostra squadra sta acquisendo partita dopo partita la giusta consapevolezza dei propri mezzi. “

Coach Tony De Francesco: “ due buone squadre si sono affrontate oggi. Sfortunatamente per noi il punteggio non riflette a pieno l’incontro. Salerno è una squadra molto forte e fisica, tuttavia penso che siamo stati noi a perdere il match e non loro a vincerlo, sapevamo cosa loro avrebbero fatto su ogni gioco ma la non efficace esecuzione dei compiti previsti e una certa confusione ci hanno portato a commettere molti errori. In ogni caso ora pensiamo a lla partita di Catanzaro. A causa della nostra sconfitta odierna il match con catnzaro diventa estremamente importante per i play-off. Salerno è un grande team e noi gli auguriamo il meglio per il resto della stagione anche se presto li incontreremo nuovamente.

Coach Roy Lumpkin: “ abbiamo una squadra di giovani e quindi con poca esperienza e giocando contro una squadra forte come Salerno abbiamo commesso parecchi errori. Una squadra come la nostra non può fare errori e pensar edi vincere contro un team forte come Salerno a cui va il nostro rispetto. Detto ciò continueremo a lavorare per correggere i nostri errori e tornare alla vittoria.

Il prossimo incontro sarà fra una settimana a Catanzaro per l’atteso derby con gli Highlanders Catanzaro.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.