Touchdown logo

Gli Hogs travolgono i Giants

Crollo totale dei Giants in trasferta, stritolati dagli Hogs Reggio Emilia che vincono 47-0. Troppe assenze pesanti nel team di Bolzano che è arrivato all’appuntamento di Scandiano senza poter contare sui suoi uomini chiave, a cominciare dal funambolico Reggie Greene, costretto al riposo per infortunio dopo i guai di coppa. Una vittoria importante per Reggio […]


Hogs Reggio Emilia, Giants Bolzano IFL 2010

Crollo totale dei Giants in trasferta, stritolati dagli Hogs Reggio Emilia che vincono 47-0. Troppe assenze pesanti nel team di Bolzano che è arrivato all’appuntamento di Scandiano senza poter contare sui suoi uomini chiave, a cominciare dal funambolico Reggie Greene, costretto al riposo per infortunio dopo i guai di coppa. Una vittoria importante per Reggio contro i campioni d’Italia in carica, tenuto conto che nel secondo tempo i padroni di casa hanno preferito non calcare troppo la mano schierando buona parte delle riserve.

Tabellino a senso unico per tutto il primo tempo che si è chiuso con un parziale da gara di basket 41-0. Nel primo quarto gli Hogs vanno a segno prima con un td pass di Holmes su Mittasch che arriva in meta dopo aver portato la palla per circa 60 yds (trasformazione no good) e poi con una corsa di Holmes di 3 yds, buono anche il tentativo di trasformazione da 2 con una corsa ancora di Mittasch.

L’attacco di Bolzano non riesce a incidere e la difesa fatica ancora di più così nel secondo quarto i padroni di casa prendono ampiamente il largo. Holmes coglie ancora con un pass Mittasch che va a segno e Lodesani chiude anche la trasformazione da 2 punti. Bolzano non ce la fa a macinare gioco e Fantozzi intercetta un lancio del qb riconsegnano nuovamente la palla all’offense di Reggio Emilia. Lo schema di chiusura si ripete ed è ancora Mittasch colto in passaggio da Holmes a finire in touchdown (ok la trasformazione). L’offense Giants ci riprova ma anche questo drive non va in porto e gli Hogs possono allungare ulteriormente con una corsa di Holmes (trasformazione no good). Nel finale di quarto sono ancora i padroni di casa a colpire con una corsa di Mittasch (trasformazione no good) che chiude il primo tempo sul 41-0.

Nel secondo tempo gli Hogs tolgono il piede dall’acceleratore e mettono in campo molte delle riserve per non infierire troppo sull’avversario. Nel terzo quarto comunque Mittasch va ancora in meta con una corsa che vale altri 6 punti (trasformazione no good) e poi la partita perde di significato anche se i Giants riescono ad evitare di incassare altri colpi.

Fonte: Italian Football League
Foto: Hogs Reggio Emilia

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.