Touchdown logo

NFL 2019 BETTING CORNER WEEK 13

Dopo l’ottimo 11-3 all’esordio torna la rubrica per gli scommettitori in cui tenteremo di aiutarvi a sbancare il botteghino con le partite della regular season NFL.

scommesse sportive

Salve a tutti e bentornati in questa rubrica dove proveremo a consigliarvi le partite e le quote giuste per provare a sbancare il botteghino con le partite della regular season NFL.

La scorsa settimana, nella puntata inaugurale, abbiamo fatto registrare un ottimo 11-3 consigliandovi la giocata giusta per 11 delle 14 partite presenti in calendario e questa settimana proveremo a fare ancora meglio ma la difficoltà aumenta sensibilmente. Da questa settimana, fino alla fine della regular season, non c’è più la bye week ovvero nessuna squadra riposa e le partite settimanali salgono a 16, cosa bellissima perché ogni settimana ci sono altre due partite da vivere tutti insieme appassionatamente, ma ciò ovviamente aumenta il rischio di errori da parte nostra. Ciononostante ci sentiamo pronti a consigliarvi per il meglio e, in tutto questo, ricordiamo che questa è una settimana speciale negli Stati Uniti perché giovedì è il thanksgiving day che apre le porte allo shopping sfrenato del black friday e del cyber monday. Quale miglior momento allora per provare a vincere un pò di grana per fare i regali di natale? bene, allora buttiamoci a capofitto nelle partite di questa settimana che, proprio in virtù del ringraziamento, presenta un calendario leggermente modificato con ben tre partite nella giornata di giovedì:

Lions-Bears

Il thanksgiving e la settimana si aprono con una partita tra due rivali storiche della NFC che però non stanno certo attraversando il loro miglior momento storico: i Lions infatti hanno fatto registrare un 3-7-1 che li colloca piuttosto in fondo alla classifica della conference e, per di più, vengono da ben 4 sconfitte consecutive (nell’ultima sono riusciti a far vincere i Redskins vedete un pò voi)… Le cose vanno leggermente meglio ai Bears che con il loro 5-6 forse possono ancora tenere viva la fiammella della speranza per un posto alle wild cards, nonostante le loro 3 sconfitte nelle ultime 5. Pertanto vi consigliamo di scommettere sul 2 quotato bene a 1,65.

Cowboys-Bills

Il giorno del ringraziamento prosegue con una partita più interessante della precedente: si affrontano infatti i padroni di casa che cercano riscatto dopo la sfortunata sconfitta in casa dei Patriots la settimana scorsa e che, con il loro 6-5, vogliono difendere il loro posto ai playoff dall’assalto degli inseguitori; davanti si troveranno Buffalo, vera e propria rivelazione della AFC, che in questo momento occupa il terzo posto nella classifica della sua conference con un 8-3 e 3 vittorie nelle ultime 5, dati che fanno sognare in grande gli ospiti. Partita questa piuttosto difficile da giocare ma crediamo che i Cowboys abbiano più bisogno di una vittoria rispetto ai Bills e che queste per i texani siano partite da non sbagliare, pertanto vi suggeriamo l’1 che banca 1,33.

Falcons-Saints

Il giorno del tacchino ripieno, delle patate dolci, della spuma di mirtilli e della torta di zucca si conclude con un posticipo dal sapore davvero agrodolce: La compagine della Georgia sta vivendo un’annata davvero disgraziata con un 3-8 a tratti imbarazzante che l’ha spedita lontano da tutte le posizioni che contano (davvero disastrosa l’ultima uscita contro Tampa Bay), mentre i Saints invece procedono ad un ritmo incalzante con il loro 9-2 e le loro ultime 4 vittorie consecutive. Dal momento anche che i 49ers primi in classifica giocheranno una partita tostissima in casa dei Ravens, la formazione ospite deve farsi trovare pronta ad approfittare di eventuali buone notizie provenienti da Baltimora e quindi vi suggeriamo di puntare fortissimo sul 2 con una quota di 1,32.

Ravens-49ers

La partita della domenica, la partita della settimana e forse la partita dell’anno per quanto concerne la regular season. Difficile davvero immaginare uno scontro più bello di questo: Ravens-49ers potrà davvero essere il manifesto del football, con la collisione tra le due migliori squadre in circolazione al momento, ciascuna a rappresentare una conference diversa. I Ravens sono sul 9-2, vengono da una vittoria a valanga contro i Rams (non esattamente gli ultimi arrivati) e, sebbene non possano essere i leader della AFC perché quel posto è occupato dai Patriots, mirano a diventarlo e sono al momento, di sicuro, la squadra che gioca meglio in quella conference. Dall’altra parte i 49ers, dominatori in NFC con il loro 10-1, anch’essi provenienti da una super vittoria contro i Packers nello scontro diretto della scorsa settimana e che devono difendere il loro primato dall’assalto di Saints e Seahawks. Partita difficilissima e dall’esito davvero incerto, ma a nostra sensazione, i Ravens sono la squadra del momento e il fattore campo potrebbe favorirli quindi, mantenendo comunque fortissimi dubbi, azzardiamo il suggerimento di puntare sull’1 bancato a 1,44.

Panthers-Redskins

Passiamo un pò dalle stelle alle stalle con questa partita soprattutto se comparata a quella analizzata poc’anzi: i padroni di casa sono sul 5-6 e vogliono provare ancora a credere ad un post season nonostante le loro ultime 3 sconfitte consecutive, mentre i Redskins, nonostante la vittoria nella loro ultima uscita contro Detroit, occupano tristemente l’ultima posizione della classifica della NFC con il loro tristissimo 2-9. Non possiamo dunque che consigliarvi di giocarvi l’1 che, per inciso, è anche la quota più bassa di giornata a 1,18.

Bengals-Jets

Se già la partita di prima non era proprio esaltante, qui forse scendiamo ulteriormente di livello: per Cincinnati credo che il loro 0-11 valga più di mille parole mentre i Jets stanno ricominciando a vedere un pò la luce dopo le loro sorprendenti ultime 3 vittorie consecutive che hanno portato la loro situazione sul 4-7. Visti e considerati gli elementi in questione vi suggeriamo ovviamente il 2 a 1,53 ma tenete comunque presente che in partite così scevre di motivazioni può sempre succedere di tutto.

Colts-Titans

Si torna a salire d’interesse con questa partita che propone un vero e proprio scontro diretto con vista sui playoff per queste due compagini che cercano di ritagliarsi appunto un posto nel post season, magari escludendo l’altra: nonostante entrambe siano sul 6-5, i Titans sembrano stare meglio con le loro ultime 4 vittorie in 5 partite mentre per i Colts 3 sconfitte nelle ultime 5 ma il desiderio di farsi sospingere alla vittoria dal proprio pubblico. Match dunque difficile da giocare, ma tentiamo l’azzardo per alzare la bolletta e diciamo 2 con una bellissima quota di 2,12.

Jaguars-Buccaneers

Altra partita dall’esito incerto è questo derby della Florida con i padroni di casa e gli ospiti che si trovano nella stessa medesima situazione di 4-7, solo in due conference diverse. La franchigia di casa viene da 3 sconfitte consecutive mentre quella ospite da una vittoria ma anche da 3 sconfitte nelle ultime 5. Partita dunque simmetrica e con un livello di difficoltà che cresce considerata la rivalità tra le due squadre ( che forse è anche l’unico pepe di questa sfida), ma se proprio la volete giocare provate una quota un pelo più alta con il 2 che paga 1,93.

Dolphins-Eagles

Stagione e obbiettivi diversi per queste due compagini: se i Dolphins infatti, con il loro 2-9 sono al penultimo posto della AFC ( va peggio soltanto Cincinnati), gli Eagles stanno sul 5-6 e devono correre come matti per provare a coltivare ancora il sogno dei playoff (sebbene le ultime 2 sconfitte abbiano rallentato parecchio la corsa delle aquile della Pennsylvania). Ovviamente però scommetteremmo sugli ospiti con un 2 quotato a 1,21.

Giants-Packers

Sfida apparentemente a senso unico questa con la franchigia newyorkese che ha una terrificante classifica di 2-9 con la quale occupa l’ultimo posto della NFC assieme ai Redskins e che possiede il poco invidiabile record stagionale nella NFC di 7 sconfitte consecutive, mentre le teste di formaggio del Wisconsin lottano per una posizione nobile ai playoff e devono riscattare la pesante sconfitta subita per mano dei 49ers nell’ultimo turno. Cosa state aspettando? All-in sul segno 2 che banca 1,34.

Steelers-Browns

Partita davvero delicata e da non sbagliare per entrambe le squadre: i padroni di casa sono sul 6-5, vengono da 4 vittorie nelle ultime 5 e inseguono un posto nel post season. Stessa cosa vogliono fare quelli dell’Ohio che, pur venendo da un momento di forma molto simile ai rivali con 3 vittorie consecutive, sono sul 5-6 e, se sbagliano questo match, salutano con ogni probabilità la speranza dei playoff. Cosa giocare quindi? la partita è complessa ed equilibrata e, come spesso accade in questi casi, vi suggeriamo la quota più alta che i quotisti assegnano alla squadra casalinga quindi provate un bel 1 alla golosissima quota di 2,06.

Cardinals-Rams

In questo match si affrontano due squadre con obbiettivi e motivazioni ben diverse l’una dall’altra: la franchigia padrona di casa non ha più molto da chiedere alla propria stagione con un 3-7-1 corroborato da 4 sconfitte consecutive che l’avviano ad un finale di stagione piuttosto anonimo. Ben diversa è la situazione per i californiani che sono sul 6-5, vengono da una pesante sconfitta contro i Ravens e devono rimanere attaccati al treno dei playoff con le unghie e con i denti. Le premesse ovviamente suggeriscono di puntare sulla vittoria degli ospiti e lo facciamo anche noi, con un 2 bancato a 1,48.

Broncos-Chargers

Sfida poco stimolante per entrambe le compagini questa visto e considerato il rendimento avuto finora: per entrambe infatti i playoff sono un vero e proprio miraggio dato che la squadra di casa sta sul 3-8 e viene da 4 sconfitte nelle ultime 5 mentre gli ospiti non è che se la passino tanto meglio con un misero 4-7 e 3 sconfitte nelle ultime 5. Premettendo che sarebbe partita da evitare nella vostra schedina, se proprio la volete giocare allora rischiatevi la quota più alta ovvero l’1 che è quotato davvero alto a 2,12.

Chiefs-Raiders

L’altra sfida di questa fascia oraria è decisamente più coinvolgente e interessante perché propone una sfida dal profumo di post season con i padroni di casa che, visto il loro 7-4 e le loro 3 vittorie nelle ultime 5, cercano di respingere gli assalti di chi vorrebbe occupare la loro posizione in classifica, ma una delle franchigie da cui i Chiefs si devono difendere sono proprio i Raiders che sono sul 6-5 e vengono da una sconfitta alla quale devono cercare di porre rimedio per continuare a sognare il post season. Noi comunque vi suggeriamo di puntare sulla banda Mahomes e su un segno 1 che ha una quota di 1,22.

Texans-Patriots

Il posticipo offre una succulenta sfida tra due delle migliori squadre della AFC: la franchigia di Houston è sul 7-4, viene da 3 vittorie nelle ultime 5 e vuole prendersi una posizione di classifica ancora più alta di quella in cui risiede attualmente, ma davanti a loro troveranno niente meno che i leader assoluti della loro conference e i campioni in carica, i soliti New England Patriots che con il loro 10-1 controllano la conference ma devono guardarsi dagli assalti dei Ravens al primo posto. Partita non scontata (e quando giocano i Pats questa è già di per sé una notizia) ma comunque punteremmo su Brady e compagni, con un 2 quotato 1,57.

Seahawks-Vikings

Se il posticipo domenicale propone una sfida d’alta quota in AFC, il monday night propone, in modo molto simmetrico, una sfida d’alta quota in NFC: si trovano infatti di fronte i Seahawks con il loro splendido ruolino di marcia ( 9-2 e 4 vittorie consecutive) con cui puntano al primo posto della conference e i Vikings che, con il loro 8-3 e le loro 4 vittorie nelle ultime 5, mirano a prendersi il posto in classifica occupato proprio dalla franchigia di Seattle. Partita dunque incerta ma ci sentiamo, visto e considerato anche il fattore campo, di consigliarvi la vittoria casalinga con un segno 1 quotato a 1,61.

 

Bene anche per oggi abbiamo concluso e dunque non ci resta che incrociare le dita e sperare che i nostri consigli vi portino tanta fortuna e tanti soldi da spendere magari durante questo periodo di saldi nei negozi.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.