Touchdown logo

NFL 2020 Betting Corner Week 15

Torna il consueto appuntamento, dedicato agli scommettitori, per provare a vincere con le partite della NFL.


Salve a tutti e bentornati al consueto appuntamento del mercoledì, il giorno che la nostra redazione dedica agli scommettitori, che vogliono provare a vincere con le partite della regular season NFL, giunta alla sua quindicesima settimana.

Sono rimaste ormai soltanto tre settimane di stagione regolare, con le squadre che hanno sempre meno occasioni per raggiungere i propri obbiettivi e ne consegue che le partite diventano sempre più sentite e tese.

Se, durante la scorsa settimana, abbiamo assistito alla definitiva capitolazione di alcune compagini che non possono più ambire al post season, ce ne sono tante altre ancora in corsa e, questa quindicesima settimana, servirà a scremare ulteriormente la lista delle pretendenti ai playoff e, dunque, a fare maggiore chiarezza sulla classifica finale, per la quale occorrerà attendere altre due settimane oltre a questa che ci apprestiamo a vivere.

Prima di cominciare aggiorniamo, come sempre, il nostro score: buon risultato lo scorso weekend, visto che siamo riusciti a fornirvi il pronostico giusto per 10 delle 16 partite in programma e abbiamo così portato il nostro score a 100-59.

Confidando di fare ancora meglio questa volta, andiamo a vedere cosa propone il menu della week 15.

 

Raiders-Chargers

Iniziamo, come sempre, dal thursday night che propone la sfida tra i Las Vegas Raiders ed i Los Angeles Chargers.

I padroni di casa si trovano attualmente sul 7-6, vengono da un momento di forma non certo facile, fatto di 3 sconfitte nelle ultime 5, ma sono ancora in corsa per un posto ai playoff. Situazione drasticamente diversa per gli ospiti, i quali sono sul 4-9, hanno una forma identica a quella dei loro avversari ma, contrariamente a loro, hanno ormai abbandonato qualunque velleità di post season.

L’indirizzamento del match pare piuttosto chiaro, così come è chiaro il nostro consiglio: a tutta forza sul segno 1, che banca 1,51.

 

Broncos-Bills

Inedito appuntamento del sabato sera alle 22:30, (ora italiana), è quello che vede di fronte i Denver Broncos ed i Buffalo Bills.

La franchigia del Colorado è sul 5-8, punteggio che ormai li esclude da quasi qualunque chance di playoff, con un rendimento oltretutto non positivo, fatto di 3 scivoloni nelle ultime 5. Va invece molto forte quella di Buffalo, che si trova sul 10-3, viene da 3 vittorie consecutive e da 4 successi nelle ultime 5 ma, cosa più importante, cerca una vittoria per mettere in ghiaccio il primo posto della sua division.

Anche qui non sembrano esserci dubbi: puntate forte sul segno 2, quotato a 1,35.

 

Packers-Panthers

Veniamo adesso a domenica e cominciamo la nostra analisi dalla partita tra i Green Bay Packers ed i Carolina Panthers.

I ragazzi del Lambeau stanno disputando una stagione davvero straordinaria, composta da un parziale di 10-3, 3 vittorie consecutive, 4 trionfi nelle ultime 5, titolo di NFC North già in saccoccia e primo posto in conference, ottenuto la scorsa settimana, da difendere a tutti i costi. Quelli di Charlotte invece sembrano ormai in vacanza: 4-9 il parziale, 2 sconfitte consecutive, 4 KO nelle ultime 5 e nessun obbiettivo concreto di classifica.

Avete ancora bisogno di altro? noi non crediamo: tutto quello che avete sul segno 1, bancato a 1,23.

 

Falcons-Buccaneers

Altro incontro che sembra decisamente indirizzato, è quello che vede protagonisti gli Atlanta Falcons ed i Tampa Bay Buccaneers.

Padroni di casa ormai tagliati fuori da tutto, visto il parziale di 4-9, le 2 sconfitte consecutive e le 3 battute d’arresto nelle ultime 5. Ospiti invece sul 8-5, momento di forma da migliorare, visti i 3 scivoloni nelle ultime 5, ma con la consapevolezza di essere davvero vicini a conquistare una seed per i playoff.

Nonostante lo spirito di rivalsa che potrebbe albergare nei cuori dei Falcons contro Tom Brady, per via di quel famoso Superbowl del comeback, Tampa ci sembra stra favorita: non perdete l’occasione di giocarvi il segno 2, proposto a 1,38.

 

Ravens-Jaguars

Altro match che sembra abbondantemente scritto, è quello tra i Baltimore Ravens ed i Jacksonville Jaguars.

Baltimore si trova sul 8-5, viene da 2 vittorie consecutive e continua la sua corsa verso una seed per i playoff. Jacksonville, invece, continua il suo progetto tanking, con uno score parziale di 1-12 che, finora, gli varrebbe la pick n.2 al prossimo draft.

Nessuna perplessità nemmeno qui: a manetta sul segno 1, con una quota di 1,10.

 

Cowboys-49ers

Partita un pizzico più incerta, sembra essere quella tra i Dallas Cowboys ed i San Francisco 49ers.

I Cowboys, nonostante il loro parziale di 4-9 e le loro 3 sconfitte nelle ultime 5, continuano a sognare un posto nei playoff, grazie alla situazione tragicomica in cui verte la division di appartenenza. I 49ers, invece, hanno ormai abbracciato l’idea di non partecipare al post season, considerato il loro score di 5-8, le loro 2 sconfitte consecutive e le 4 battute d’arresto maturate nelle ultime 5 uscite.

Se si trattasse di una questione meramente tecnica, verrebbe da considerare San Francisco come favorita ma, viste le motivazioni in campo, vi suggeriamo di puntare sul segno 1, che paga molto bene, essendo presentato a 2,19.

 

Colts-Texans

Torniamo ad occuparci di una sfida sulla carta segnata, ovvero quella che riguarda gli Indianapolis Colts e gli Houston Texans.

La franchigia dell’Indiana è sul 9-4, viene da 2 vittorie di fila e da 4 trionfi nelle ultime 5 e desidera fortemente riprendersi il primo posto della sua division. Discorso completamente diverso per quella del Texas, ormai tagliata fuori da ogni discorso di post season, visto il 4-9 maturato fin qui, a cui si unisce un rendimento non positivo, fatto di 2 sconfitte consecutive e di 3 KO nelle ultime 5.

Anche in questo frangente, il pronostico sembra scritto: a tutta birra sul segno 1, bancato a 1,31.

 

Dolphins-Patriots

Scontro decisivo per il prosieguo della stagione, è quello che mette di fronte i Miami Dolphins ed i New England Patriots.

Padroni di casa attualmente sul 8-5, 3 vittorie nelle ultime 5 e la grande determinazione a vincere per continuare la corsa verso i playoff ma, soprattutto, per tagliare definitivamente fuori i rivali di sempre dalla corsa al post season. Ospiti, invece, sul 6-7, rendimento in fotocopia a quello dei loro avversari e la necessità di vincere per provare a dare un senso alle ultime settimane di regular season.

Pur non trattandosi di una partita dal pronostico così scontato, noi riteniamo che la corsa dei patrioti finirà in quel di Miami e, perciò, vi consigliamo il segno 1, quotato a 1,70.

 

Vikings-Bears

Altro match fondamentale per il futuro e contraddistinto da un’accesa rivalità, è quello che contrappone i Minnesota Vikings ai Chicago Bears.

Entrambe le compagini si trovano attualmente sul 6-7, con un rendimento però esattamente al contrario, dato che i Vikings hanno raccolto 4 successi nelle ultime 5 uscite, mentre i Bears hanno ottenuto 4 sconfitte.

Chi vince prosegue la sua rincorsa, chi perde è praticamente tagliato fuori: visti i presupposti, non è facile indovinare chi uscirà vincitore da questo scontro ma noi, visto il momento di forma recente, non possiamo che consigliarvi il segno 1, che ha una quota di 1,53.

 

Titans-Lions

Torniamo ad occuparci di una partita piuttosto indirizzata, ovvero quella tra i Tennessee Titans ed i Detroit Lions.

Tennessee si trova, in questo momento, sul 9-4, viene da 3 successi nelle ultime 5 e vuole difendere il primo posto della sua division. Detroit, invece, è sul 5-8, viene da 3 sconfitte nelle ultime 5 ed è ormai virtualmente fuori dalla corsa playoff.

Non ci sembra vi siano troppe perplessità: vi consigliamo caldamente il segno 1, proposto a 1,14.

 

Washington-Seahawks

Altro crocevia fondamentale per il futuro, è la sfida tra il Washington Football Team ed i Seattle Seahawks.

Padroni di casa in piena corsa playoff, nonostante il parziale di 6-7, accompagnato però da 4 vittorie nelle ultime 5, successi che li hanno proiettati in prima posizione della squattrinata NFC East. Vanno meglio gli ospiti, con uno score di 9-4, 3 successi nelle ultime 5 e la feroce determinazione a lottare per tentare di prendersi, sia il primo posto della division che quello della conference.

A livello di motivazioni, questo è un match che ne ha davvero a bizzeffe, il che renderebbe il pronostico non semplicissimo ma noi, visti i roster a disposizione, consideriamo favoriti i Seahawks e, dunque, vi suggeriamo il segno 2, che paga 1,38.

 

Cardinals-Eagles

Veniamo alla fascia oraria serale e analizziamo l’incontro tra gli Arizona Cardinals ed i Philadelphia Eagles.

Arizona si trova attualmente sul 7-6 e deve rimediare un recente rendimento di 3 sconfitte nelle ultime 5, se vuole difendere la seed per il post season che, per ora, sta occupando. Philadelphia, invece, si trova sul 4-8-1, viene da 4 scivoloni nelle ultime 5 ma, la vittoria dello scorso weekend, sembra avergli ridato una piccola chance di giocarsi ancora qualcosa, data anche la partecipazione all’ormai nota NFC East.

Anche qui, vale il ragionamento fatto in occasione dell’incontro precedente: a livello di motivazioni, c’è solo l’imbarazzo della scelta ma, a livello di roster, esprimiamo la nostra preferenza per i padroni di casa e, quindi, vi consigliamo il segno 1, con una quota di 1,36.

 

Rams-Jets

La partita che prendiamo in analisi adesso, non si può nemmeno considerare una partita, visto che si scontrano i Los Angeles Rams ed i New York Jets.

I Rams sono sul 9-4, 2 vittorie consecutive, 4 trionfi nelle ultime 5 ed il desiderio di conservare il primo posto della division di appartenenza. Per i Jets, invece, il calvario continua: 0-13 il parziale e continuare a perdere sembra ormai un obbligo, vista la possibilità di mettere le mani sulla pick n.1 del draft prossimo venturo.

Probabilmente ai Rams basterà il primo tempo per mettere già in ghiaccio il risultato: i quotisti ridono e si divertono nell’assegnare a questa partita ed in particolare al segno 1, un’infima quota di 1,05, la più bassa di giornata che, comunque, vi consigliamo di giocare, tanto l’esito è più sicuro del Natale che cade il 25 dicembre.

 

Saints-Chiefs

Veniamo ora a quello che può tranquillamente essere considerato come il big match di questa week 15 e cioè quello tra i New Orleans Saints ed i Kansas City Chiefs.

Padroni di casa sul 10-3, 4 vittorie nelle ultime 5, la voglia di riscattare la sconfitta patita la scorsa settimana e la feroce determinazione, anzitutto a chiudere il discorso sul primo posto della NFC South e, poi, a riprendersi la testa della classifica NFC. Ospiti invece sul 12-1 e, dopo un lungo inseguimento, vetta della AFC raggiunta, division stravinta, ben 8 successi consecutivi e volontà di difendere il primo posto in conference ad ogni costo.

Davvero una super partita questa, dal pronostico ovviamente molto complicato: noi proveremmo ad assegnare una leggera preferenza agli ospiti e, pertanto, a suggerirvi il segno 2, proposto a 1,49.

 

Giants-Browns

Siamo ora giunti al sunday night, che propone la sfida tra i New York Giants ed i Cleveland Browns.

La franchigia della grande mela è sul 5-8, 4 vittorie nelle ultime 5 ma, la sconfitta patita lo scorso weekend, gli ha fatto perdere la vetta della NFC East, vetta che i Giants vogliono riprendersi a tutti i costi. Quella dell’Ohio, invece, si trova sul 9-4, viene da un rendimento in fotocopia a quello dei loro rivali e deve difendere la sua seed per i playoff dall’assalto delle inseguitrici.

Anche qui, ci troviamo davanti ad un incontro davvero molto delicato per le sorti di entrambe: noi, comunque, ci sentiamo di consigliarvi il segno 2, che banca 1,50.

 

Bengals-Steelers

Terminiamo la nostra analisi, come di consueto, con il monday night che, stavolta, si comporrà della sfida tra i Cincinnati Bengals ed i Pittsburgh Steelers.

Cincinnati ha ormai ammutinato la stagione, visto il parziale di 2-10-1, le 5 sconfitte consecutive e, giunti a questo punto, conviene forse andarsi a prendere una pick al prossimo draft che sia la migliore possibile e ciò si può ottenere soltanto continuando a perdere. Tutto il contrario, invece, si può dire di Pittsburgh: parziale di 11-2, 3 vittorie nelle ultime 5 e la grande voglia, sia di riprendersi la vetta della classifica AFC, sia di difendere il primo posto all’interno della propria division.

Avrete già capito che il nostro suggerimento è quello di puntare molto forte sul segno 2, quotato a 1,12.

 

Abbiamo concluso anche per oggi: buona fortuna con le vostre schedine e appuntamento fissato alla prossima settimana.

 

 

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.