Touchdown logo

NFL PICKS 2019 SPECIALE DIVISIONAL

Torna il consueto appuntamento per gli scommettitori con Andrea Bertini che proverà a consigliarvi i giusti risultati per vincere la schedina della NFL.


Salve a tutti e bentornati nell’angolo betting della NFL, giunto oggi allo speciale sui divisional playoffs. La scorsa settimana abbiamo vissuto delle bellissime wild cards dove, tra finali all’overtime davvero da cardiopalma ed emozioni a non finire, abbiamo visto qualificarsi 4 squadre ai divisional, raggiungendo le altre 4 che già si erano guadagnate l’accesso a questa seconda e penultima fase dei playoff e abbiamo anche congedato altre 4 squadre, in alcuni casi con nomi davvero pesanti (Patriots e Saints su tutti). Siamo dunque giunti alla fase dei divisional, che ridurranno da 8 a 4 il numero delle squadre ancora in gioco e che ci diranno chi potrà giocarsi le finali di conference. Prima di partire, aggiorniamo come di consueto il nostro score, che si è portato sul 64-35, dato che siamo riusciti ad azzeccare 2 delle 4 partite di cui erano composte le wild cards e ricordiamo anche il programma di questi divisional che, seppur con orari leggermente differenti, presentano la stessa struttura già incontrata la scorsa settimana con le wild cards e costituita da 2 match al sabato e dagli altri 2 alla domenica:

49ers-Vikings

La partita che inaugura questo turno di divisional è uno scontro di NFC apparentemente scritto: i 49ers, dopo aver ottenuto la prima posizione nella classifica della NFC con il loro 13-3 e dopo essersi riposati, sono pronti a ripartire nella loro corsa verso Miami e, per arrivarci, devono avere ragione di un avversario che probabilmente non si aspettavano di dover affrontare: a San Francisco infatti arrivano i Vikings, che hanno compiuto una delle due più grandi imprese del turno precedente, eliminando i Saints a casa loro e continuando ad essere una vera e propria spina nel fianco per la compagine di New Orleans. Nonostante Minnesota abbia dimostrato di essere un osso duro e nonostante nei playoff possa davvero succedere di tutto, riteniamo che difficilmente i Vikings potranno riuscire ad eliminare anche la banda Garoppolo e quindi vi suggeriamo di puntare sul segno 1, quotato a 1,31.

Ravens-Titans

Contrariamente a quanto avvenuto la scorsa settimana, dove la NFL aveva scelto di dedicare un giorno interamente alla AFC e l’altro interamente alla NFC, questa volta la lega di football più famosa e importante al mondo ha deciso di farci saltellare da una conference all’altra e dunque la seconda e ultima partita del sabato ci porta in AFC, dove troviamo un’altra sfida dall’esito apparentemente segnato: i Ravens hanno fatto registrare, in regime di regular season, il punteggio più alto di tutti, un 14-2 davvero devastante, che li ha collocati al primo posto della classifica di AFC e che li proietta come i grandi favoriti a rappresentare questa conference al Superbowl. Per arrivarci Baltimora dovrà anzitutto avere ragione in casa dei Titans, squadra che ha sorpreso tutti la scorsa settimana, eliminando i campioni in carica dei New England Patriots. Per i Titans si possono fare le stesse identiche considerazioni che abbiamo fatto nel corso dell’analisi precedente per i Vikings: squadra sorprendente e con nulla da perdere, ma francamente i Ravens ci sembrano di un’altra categoria e quindi vi suggeriamo di puntare sul segno 1, con una quota di 1,23.

Chiefs-Texans

La terza e penultima partita di questi divisional ci fa rimanere in AFC e ci porta a Kansas City, dove i padroni di casa, dopo il 12-4 ottenuto durante la stagione regolare, si apprestano a ricominciare il loro cammino verso quella che sembra la finale di conference annunciata contro i Ravens: per farlo devono però sconfiggere i Texans, che lo scorso week end hanno eliminato all’overtime Buffalo e che vogliono sorprendere ancora. Anche qui, come nei precedenti due casi, ci sentiamo di puntare sul fattore campo e sulla maggiore forza che i padroni di casa sembrano aver dimostrato durante la stagione regolare e dunque vi suggeriamo il segno 1, come peraltro fanno i quotisti, che assegnano ai Chiefs la quota più bassa di giornata, a 1,22.

Packers-Seahawks

Ed eccoci giunti alla quarta ed ultima partita di questi divisional playoff, che ci propone la sfida più equilibrata di giornata, (almeno a nostro modesto modo di vedere): Green Bay è pronta a tornare in campo dopo il 13-3 ottenuto in regular season, che gli è valso il secondo posto della NFC, con cui proverà a togliersi di dosso l’etichetta di squadra che si sfarina dopo la fine della suddetta stagione regolare. L’avversario dei Packers è però tutt’altro che agevole, visto che Seattle ha eliminato senza troppi patemi Philadelphia e nei playoff ha sempre dimostrato di sbagliare molto raramente. Partita dunque difficilissima e dall’esito davvero incerto e secondo noi, visto e considerato che puntare per quattro volte sul segno 1 potrebbe essere un azzardo, ci sentiamo di rompere l’equilibrio e di suggerirvi, pur con tutte le riserve del caso sia chiaro, di provare a puntare sul segno 2, vista anche la sua golosissima quota di 2,68.

Bene, abbiamo dunque concluso questo viaggio all’interno dei divisional playoffs: come al solito non ci resta che incrociare le dita e darvi appuntamento alla prossima settimana, dove ci occuperemo delle due finali di conference.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.