Touchdown logo

Fantasy Week Review: TD League 2

Ci siamo, è tornato quel periodo dell’anno in cui non solo si gioisce per i touchdown dei proprio beniamini sul campo, ma anche per i bonus portati all’interno del proprio roster di Fantasy Football.

il draft fantasy: cosa fare per farlo bene

Signore e signori, la Week 1 si è conclusa. I primi verdetti sono stati emessi, sia per quanto riguarda il campo reale ma anche quello virtuale dei partecipanti ai campionati NFL Fantasy targati Touchdown Magazine.Vediamo insieme cosa è successo in questa prima giornata di fantacampionato.

gnuranteam 115.78 – Cool Fames 102.10

Sfida molto intensa, che ha visto lo gnuranteam prendere da subito il comando senza mai mollare. Kyler Murray, Ezekiel Elliott e un’ottima difesa dei Ravens non hanno potuto nulla contro le prestazioni di Russell Wilson, Raheem Mostert, Julio Jones e Mark Andrews. C’è grande rammarico soprattutto per i pochi punti portati ai Cool Flames da Odell Beckham Junior, decisamente sottotono con solo 2.20 fantasy points. Partenza in salita per la squadra di Fabio e Filippo che affronteranno i Milano Drams (1-0), mentre gnuranteam ha l’occasione per distaccare tutti affrontando i Cyclops (0-1).

Damisly 92.84 – Sarnico Rubbers 91.56

1.28 punti bastano e avanzano alla squadra di Damiao per portare a casa la vittoria. Un testa a testa tiratissimo, iniziato col vantaggio netto di Damisly durante le partite di domenica, per poi vedersi rimontare punto su punto durante il Sunday Night. Sfida conclusasi durante il Monday Night Football, con un Saquon Barkley che non va oltre i 6.60 fantasy points, non sufficienti al team di Carmelo per completare una comeback degna delle migliori effettuate nei 4th quarter. Spartiacque per entrambe le squadre la prossima settimana, le quali affronteranno rispettivamente AirAllen (1-0) e Piovadelphia (0-1).

Bresso Pumas 78.14 – Pitzio Steelers 120.80

Se parliamo di dominio possiamo tranquillamente accostare l’exploit offensivo dei Pitzio Steelers. Qualcuno potrebbe ribadire che non hanno segnato molto di più degli altri vincitori di questa giornata, ma la differenza risiede nel fatto che i Pitzio ha registrato 0 punti schierando l’infortunato Kenny Golladay e 0.90 con il TE Evan Engram. A portare la squdra alla vittoria sono stati Matt Ryan, Davante Adams, Dalvin Cook e David Johnson. I Pumas ruggiscono ma non graffiano, restano anzi delusi da James Conner e Michael Thomas, 1.70 punti fantasy a testa. Per quanto riguarda quest’ultimo non si tratta di una semplice partita no, ma di un infortunio serio: Thomas resterà fuori per circa 6 settimane, quindi il mercato in FA si rende obbligatorio per il team di Bresso, che affronterà in Week 2 i NINERSFAITHFUL (1-0) mentre gli Steelers di Pitzio verranno ospitati dai Marsango Rebels (0-1).

Milano Drams 110.92 – Cyclops 93.94

La squadra meneghina si riconferma una delle candidate al titolo, con una performance guidata dal duo scatenato Deshaun Watson e Calvin Ridley, che insieme segnano ben 45.72 punti. Non bastano per Cyclops il campione Patrick Mahomes e la sorpresa Jamison Crowder con i loro 37.94 combined fantasy points. La squadra di Sandro non deve però temere, siamo solo all’inizio di stagione; tuttavia, qualche ritocco è necessario, se vuole affrontare al meglio la prossima settimana gnuranteam (1-0) mentre Andrea affronterà i Cool Flames (0-1).

AirAllen 114.98 – Piovadelphia 81.60

La scelta di puntare su giocatori che hanno vinto sui campi da gioco si è rivelata la miglior strategia. Guidata dal trittico Josh Allen, Josh Jacobs e Clyde Edwards-Helaire, la squdra di Alessandro ha messo le cose in chiaro fin dal Thursday Night. 79.88 punti contro i 50.70 messi assieme da Lamar Jackson, Derrick Henry e Marquise Brown per Piova. Tutto da rifare per i sostenitori degli Eagles, che dovranno pensare se continuare con i giocatori di Philadelphia o magari cercare qualcuno in FA. AirAllen sfideranno Damisly (1-0), mentre Piovadelphia proverà a far spuntare il sole contro i Sarnico Rubbers (0-1).

NINERSFAITHFUL 87.00 – Marsango Rebels 55.40

Partita da punteggio basso che vede uscirne vittoriosi i giocatori di Alessio, nonostante fossero scesi in campo senza quarterback. Le prestazioni di Alvin Kamara, JuJu Smith-Schuster e Tyreek Hill portano i NINERSFAITHFUL più in alto dei Ribelli di Marsango, i quali restano delusi dalle prestazioni dell’intero reparto dei tre RB schierati, con soli 11.60 punti. In attesa di capire chi selezionerà come QB titolare, Alessio raccoglie la sfida dei Bresso Pumas (0-1), mentre Matteo proverà a riscattarsi contro i Pitzio Steelers (1-0).

CLASSIFICA

Squadra Record Streak Punti Fatti Punti Contro
Division 1
1(3) AirAllen 1-0-0 W1 115.38 82.00
2(5) Damisly 1-0-0 W1 93.24 91.56
3(9) Sarnico Rubbers 0-1-0 L1 91.56 93.24
4(10) Piovadelphia 0-1-0 L1 82.00 115.38
Division 2
1(2) gnuranteam 1-0-0 W1 116.18 102.10
2(4) Milano Drams 1-0-0 W1 111.32 94.34
3(7) Cool Flames 0-1-0 L1 102.10 116.18
4(8) Cyclops 0-1-0 L1 94.34 111.32
Division 3
1(1) Pitzio Steelers 1-0-0 W1 121.20 78.14
2(6) NINERSFAITHFUL 1-0-0 W1 87.00 55.40
3(11) Bresso Pumas 0-1-0 L1 78.14 121.20
4(12) Marsango Rebels 0-1-0 L1 55.40 87.00

 

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.