Touchdown logo

Fantasy Week Review: TD League 3

In un giovedì senza nessun Thursday Night Football programmato, cerchiamo di rallegrarvi la giornata con le nostre review della TD Fantasy League, questo è quello che è successo nella League 3:

il draft fantasy: cosa fare per farlo bene

Una TD League 3 che si conferma equilibratissima a livello di classifica e che non garantisce nessun accesso facile ai playoffs. Questa settimana ci sono stati tanti risultati sorprendenti e anche un finale col thrilling, andiamo a vedere quali sono stati.

 

Zan Gina Don (3-2) 143.96 – 73.28 Santa Shields (3-2)

Risultato forse un po’ a sorpresa, ma, tutto sommato, vittoria strameritata per la Zan Gin Don, che schianta i Santa Shields di 70 punti, quasi doppiandoli addirittura. Sono 4 i giocatori mandati sopra i 20 punti per la squadra vincitrice dell’incontro: Justin Herbert, Josh Jacobs, Miles Sanders, DK Metcalf e Todd Gurley. Se la squadra di Andrea avesse giocato anche solo contro questi fantastici 5, il suo team avrebbe perso lo stesso, e anche di tanto. Quindi cosa vuoi dire agli sconfitti? C’era veramente poco da fare contro questa Zan Gin Don, anche se l’unico a provarci fino in fondo è stato Adam Thielen, miglior scorer della squadra con 20.30 punti. Prova di forza impressionante della Zan Gin Don.

MVP: Justin Herbert 27.36 FP

 

OITNB (3-2) 120.28 – 70.82 Sea Devils (2-3)

La squadra di Raffaele ritrova la vittoria e lo fa in modo prepotente, sfruttando le numerose assenze all’interno dei Sea Devils. Russell Wilson è il solito grande trascinatore e guida la squadra al successo mettendo a segno quasi 25 punti. Vanno però in doppia cifra anche altri 6 giocatori, su tutti balzano all’occhio le prestazioni di Elliott e Hopkins. Per la squadra di Luca, invece, davvero troppe le assenze per poter provare anche solo a giocarsela contro l’OITNB. Michael Thomas, Davante Adams e Melvin Gordon sono solo alcuni dei nomi che hanno messo la cifra numero 0 sotto la voce punti, ma non poteva essere altrimenti vista la bye week dei Packers e quella forzata per i Broncos. Per quanto riguarda Michael Thomas, le voci che circolano non sono molto confortanti: sembra che sia guarito dall’infortunio, ma che sia stato messo fuori dalla partita per una rissa in allenamento. Ah già, Melvin Gordon è stato arrestato per guida in stato di ebrezza ed eccesso di velocità… Di certo i Sea Devils non vinceranno il premio Fair Play della stagione.

MVP: Ezekiel Elliott 22.50 FP

 

WTAM Team V (2-3) 105.80 – 72.56 CBLM (1-4)

Una partita per risalire la china o crollare definitivamente, ecco come si presentava questa sfida alla vigilia. Non ha deluso questa volta la squadra di Mattia, che grazie al solito Patrick Mahomes e ad un Mike Davis versione CMC, è riuscita a portare a casa la vittoria. buonissima anche la prova di DeVante Parker e Robby Anderson che siglano 11 punti a testa e fa sempre bella figura la difesa dei Colts, che anch’essa chiude ad 11. Con fuori Julio Jones, Cam Newton e Leonard Fournette, la squadra di Piero è dovuta capitolare e registrare una sconfitta che potrebbe compromettere in maniera inevitabile la corsa ai playoffs dei CBLM. Matt Ryan non è riuscito a prendere degnamente il posto di Newton e non ha addirittura raggiunto la doppia cifra, assurdo per un QB. La prova da 18 punti di Derrick Henry non può bastare ad evitare la sconfitta.

MVP: Patrick Mahomes 29.70 FP

 

Atletico Pettone (2-3) 102.80 – 88.82 Irish Sentinels (1-4)

E’ durata poco la gioia della prima vittoria per gli Irish Stentinels, che questa settimana ritrovano la sconfitta contro una ottima Atletico Pettone, che scollina i 100 punti graze ad un immenso Ryan Tannehill, che ha guidato i Titans alla quarta vittoria su quattro. Drake e Kamara non brillano, ma vanno comunque in doppia cifra siglando 24 punti in 2. Ottima anche la prestazione di Marquise Brown, David Johnson e Rodrigo Blankenship, mentre pessima la prova della difesa dei Chiefs che vanno in negativo con -1 punto. Per gli Irish Sentinels, sono mancate le prove dei running backs, eccezion fatta per la grande gara di Darrell Handerson che arriva a 18.80 punti. Gli altri giocatori in doppia cifra sono stati Tom Brady e Travis Kelce, ma per il resto, non è stata una grandissima prestazione da parte della squadra di Gianluca.

MVP: Ryan Tannehill 30.00 FP

 

Fortitudo Helmets (2-3) 75.64 – 79.40 Voghera Cowboys (4-1)

CHE PARTITA! I Voghera Cowboys trovano la quarta vittoria consecutiva grazie al match del Tuesday Night e alla prestazione di Jonnu Smith, che con i 16 punti registrati permette alla squadra di Carlo di superare quella di Davide di soli 4 punti. Non grandi numeri in questa partita per la squadra vincitrice, che trova un Lamar Jackson da 13.50 fantasy points e un reparto di RBs che non arriva a 9 punti. Si comportano bene, invece, i ricevitori Mike Evans e CeeDee Lamb che vanno in doppia cifra. Per la Fortitudo Helmets è invece una sconfitta che pesa come un macigno, soprattutto per l’infortunio di Dak Prescott, che sarà costretto a saltare tutta la stagione, e vi posso garantire che sono arrivate diverse imprecazioni dal sottoscritto. al di là di questo, prestazione opaca per George Kittle, mentre brilla un sorprendente Jamison Crowder con 17.60 fantasy points. Confitta che brucia però, visto che è arrivata all’ultima partita disponibile. I Voghera Cowboys non si fermano più.

MVP: Jonnu Smith 16.00 FP

 

Big Blue Team (3-2) 113.46 – 105.70 Apaches Firenze (4-1)

Arriva la prima sconfitta per gli Apaches Firenze che perdono l’imbattibilità contro un ottimo Big Blue Team. E’ una vittoria di squadra quella di Simone che manda 7 giocatori sopra i 10 punti, uniche eccezioni: Frank Gore e TY Hilton. Il trascinatore assoluto è sempre e comunque Dehaun Watson, che sigla 24.86 fantasy points coadiuvato da un ottimo reparto di WR coperto da Tyreek Hill e Darius Slayton. Grande anche la difesa dei New York Giants che trova 11 punti e aiuta Simone a sconfiggere il team di Luca, che questa settimana ha trovato un reparto WR, con Cooper e Jefferson, da soli 4.40 in 2. I migliori realizzatori per gli Apaches Firenze sono stati Kyler Murray (26.30) e, incredibile ma vero, la difesa dei Ravens con 26, dicasi 26, fantasy points; losing effort se ce n’è uno.

MVP: Nonostante la sconfitta metto la difesa dei Ravens, perchè 26 punti sono da capogiro.

 

Rank Team W-L-T Pct Stk For Against

Division 1

1(1) Apaches Firenze 4-1-0 .800 L1 580.46 472.78
2(6)3 Santa Shields 3-2-0 .600 L1 467.64 540.74
3(11)2 Cleveland Browns lives matter 1-4-0 .200 L3 423.32 481.40
4(12)2 Irish Sentinels 1-4-0 .200 L1 481.40 493.48

Division 2

1(4)+3 Zan Gin Don 3-2-0 .600 W1 517.54 505.12
2(7)1 Sea Devils 2-3-0 .400 L3 459.06 529.40
3(8)+4 atletico pettone 2-3-0 .400 W1 443.08 458.30
4(9)5 Fortitudo Helmets 2-3-0 .400 L1 494.82 465.26

Division 3

1(2) VOGHERA COWBOYS 4-1-0 .800 W4 560.46 423.88
2(3)+2 OrangeIsTheNewBordellos 3-2-0 .600 W1 536.28 523.60
3(5)+3 Big Blue Team 3-2-0 .600 W2 470.14 464.14
4(10)+1 WTAM Team V 2-3-0 .400 W1 483.46 559.56

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.