Touchdown logo

Ancora i Blue Storms sulla strada delle Aquile

Dopo la nettissima vittoria contro i 65ers Arona saranno i Blue Storms Busto Arsizio a competere nel match di semifinale della North Conference con le Dimedia Aquile, la partita in programma sabato prossimo alle ore 15:30 sul terreno amico del “Mike Wyatt Field” di Via Veneziani, sarà il remake della sfida disputata nel 2011, in […]


Dopo la nettissima vittoria contro i 65ers Arona saranno i Blue Storms Busto Arsizio a competere nel match di semifinale della North Conference con le Dimedia Aquile, la partita in programma sabato prossimo alle ore 15:30 sul terreno amico del “Mike Wyatt Field” di Via Veneziani, sarà il remake della sfida disputata nel 2011, in quella occasione i ferraresi ebbero la meglio imponendosi agevolmente sugli avversari, conquistando così l’accesso alla finale del raggruppamento. Nonostante il precedente positivo ed i favori del pronostico il match di semifinale sarà ovviamente tutta un’altra storia ed è certo che i lombardi arriveranno a Ferrara agguerriti e preparati, con tutte le intenzioni di vendicarsi della sconfitta subita due anni fa e giocarsi così tutte le chances per superare il turno. Nello scorso weekend, tranne la travolgente affermazione degli estensi, quasi tutte le partite dei quarti di finale di conference sono state equilibrate, combattute ed emozionanti e chi le ha vinte ha dovuto alzare la qualità tecnica del suo football, tutti ottimi segnali per un campionato di Football a 9 che ormai è entrato nella fase decisiva. Nella “North Conference” i Blue Storms di Busto Arsizio hanno dovuto rimontare sugli Hurricanes Vicenza, che a un certo punto erano avanti 14-6; i lombardi alla fine sono riusciti a spuntarla ed aggiudicarsi l’incontro con il risultato di 31-22, ma gli ospiti si sono dimostrati estremamente agguerriti e devono sicuramente recriminare per i troppi “turnover” concessi. Hanno dovuto soffrire anche i lanciatissimi Bills Cavallermaggiore per battere i Knights Persiceto, che vanno addirittura in vantaggio 10-0, poi la reazione dei Bills affidata ai runner Petrone, Astore e Mumine ha portato i padroni di casa sul 28-10. Gli ospiti però non hanno ceduto riuscendo a rientrare in partita fino al 28-23, ma poi ancora i forti corridori lombardi hanno definitivamente chiuso il match fissando il risultato sul 35-30 finale. Ora i Bills troveranno lungo la loro strada gli Skorpions Varese, che sono riusciti ad espugnare il campo dei Mastiffs Ivrea con un secco 28-0. Tante emozioni anche a Sud, spettacolare la sfida tra Eagles Salerno e Veterans Grosseto, con i toscani perfetti tra lanci e corse in vantaggio 12-0, per poi subire la rimonta dei campani per il 14-12 finale. In semifinale gli Eagles se la vedranno con i Gladiatori Roma, che hanno rischiato grosso nel derby con i Black Hammers. Gara tesissima, conclusasi a meno di due minuti dalla fine con un field goal realizzato dai Gladiatori che chiude i giochi per il 3-0 finale. Il colpaccio invece riesce ai Patriots Bari, bravi ad espugnare il campo dei Crabs Pescara, sconfitti 20-0, in semifinale i pugliesi troveranno i Red Jackets Lunigiana, che hanno avuto il loro bel da fare per sfiancare la resistenza degli ottimi Caribdes Messina, e solamente alla fine sono riusciti a prendere il largo e chiudere i giochi a loro favore per il 52-12 finale. Insomma una stagione che sta davvero entrando nella fase più calda ed interessante con tutti i protagonisti decisi ad arrivare sino in fondo, e tra questi ci sono sicuramente anche le Aquile Ferrara.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.