Touchdown logo

I Mastini mordono nel derby scaligero

È vittoria numero tre, la più importante di questo campionato 2014 per gli Agsm Mastini Verona. Nel derby contro i Redskins i ragazzi di coach Michele De Martin strappano una importante vittoria che regala la testa solitaria del girone F. Per la cronaca è partenza a razzo per i gialloblù con la difesa a consegnare […]


daniele turotti quarterback

È vittoria numero tre, la più importante di questo campionato 2014 per gli Agsm Mastini Verona. Nel derby contro i Redskins i ragazzi di coach Michele De Martin strappano una importante vittoria che regala la testa solitaria del girone F.

Per la cronaca è partenza a razzo per i gialloblù con la difesa a consegnare subito palla al quarterback gialloblù Daniele Turotti abile a pescare in touchdown Michele Viviani per il 7 a 0.

La pressione sull’attacco pellerossa è asfissiante con i placcaggi di Brunelli ed Elia Viviani che bloccano il tentativo di reazione.

Nel secondo quarto i Redskins sembrano trovare spazi per guadagnare terreno, ma è l’intercetto del linebacker gialloblù Ivan Longo a consegnare palla al proprio attacco a metà campo. Da quella posizione, prima la ricezione di Artan Jakaj, poi Quarella e Michele Viviani consegnano la palla del 15 a 0 nelle mani di Capogrosso abile a varcare la goal line.

Nel drive successivo i Redskins riescono ad accorciare le distanze con Moronesi che fissa il punteggio all’intervallo sul 15 a 7.

Nel terzo quarto la difesa dei Mastini gestisce bene la gara con l’intercetto, il secondo di giornata, di Ivan Longo. Partita che nel quarto quarto si infiamma con la classica tensione da derby che la fa da padrone. Un drive infinito, culminato da moltissimi falli di gioco chiamati contro i gialloblù, si conclude con la corsa personale di Turotti per il 22 a 7.

Ma la partita non è certo finita, poiché è il qb pellerossa Fabbrica a pescare il ricevitore Capon per un touchdown che riapre la gara. La trasformazione però non va a segno ed il punteggio si fissa sul 22 a 13. Il calcio corto dei Redskins permette il recupero del possesso palla a circa 3 minuti dalla fine della gara. Sale però in cattedra la defense gialloblù di coach Gianluca Ottenio che con Petrignani, Sebastiani e Mutascio neutralizza l’offensiva pellerossa.

C’è tempo però per un ennesimo cambio di possesso a favore dei rossoblù quando manca poco alla fine. Elia Viviani, Onei ed un formidabile “Storm” Savoia annientano le ultime speranze pellerossa, regalando agli Agsm Mastini la prima stracittadina di questa stagione 2014.

Una vittoria sudata, ma proprio per quello importantissima, dedicata a fine gara a due grandi cuori gialloblù come Alessandro Sebastiani ed Andrea Pasquetti, costretti per infortunio a seguire la gara da bordo campo. Ora due settimane di tempo per preparare il girone di ritorno. Ad attendere i gialloblù ci saranno gli Hurricanes Vicenza.

 


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.