Touchdown logo

Italian Bowl 2014 Grizzlies Campioni : “Abbiamo vinto per Nicolò”

Al via il VII Italian Bowl, organizzato dagli Islanders Venezia, in collaborazione con Rugby Mirano e il Comune di Mirano ritardato di mezz’ora causa mal tempo, per sorteggio gli Elephants Catania saranno la squadra ospite, Teals Venezia (Cheer degli Islanders) preannunciano l’ingresso delle due squadre sul terreno di gioco e la successiva esecuzione dell’ inno […]


per niccolò grizzlies roma

Al via il VII Italian Bowl, organizzato dagli Islanders Venezia, in collaborazione con Rugby Mirano e il Comune di Mirano ritardato di mezz’ora causa mal tempo, per sorteggio gli Elephants Catania saranno la squadra ospite, Teals Venezia (Cheer degli Islanders) preannunciano l’ingresso delle due squadre sul terreno di gioco e la successiva esecuzione dell’ inno nazionale italiano. Viene aggiunta da quest’anno la possibilità per il pubblico di votare il migliore in campo.

Passiamo alla partita

Kickoff  d’avvio per i Grizzlies al ritorno gli Elephants e touch-back ripartono dalle loro 25 yard vanno sulle 31 ma non chiudono il down in quattro tentativi non facendo il punt, l’offense dei Grizzlies riparte dalle 31 degli Elephants e grazie ad una corsa centrale di Bruni arrivano in end-zone più punto addizionale realizzato da Bianco, fissano il parziale sul 7 a 0.

Secondo quarto. Avanti Elephants con un lancio dalle 40 yards di Conticello , ricezione e corsa in touchdown per Gulisano, punto addizionale non realizzato.

Parziale di gioco sul 7 a 6.

Elephants e Grizzlies si danno battaglia, azioni contrastanti durante la partita, ottima copertura di entrambe le difese, ottima azione di Morero (Grizzlies) su corsa, bloccato da un impeccabile difesa siciliana, ci prova poi Pinelli , bloccato a “mezza-yard” dalla linea di meta, ed ancora un immenso Bruni si tuffa superando la linea di difesa per il touchdown, più punto addizionale di Bianco, manda il parziale sul 14 a 6 per Roma.

Elephants avanti in attacco varie corse di Conticello, portano gli Elephants vicini alla zona di meta con un minuto alla fine, ci provano in tutti i modi ma non ottengono risultati.

Ripartono in attacco i Grizzlies, ma sack da parte della difesa siciliana, lancio dei Grizzlies riceve Mingoli sulle 30 yard, con 29 secondi alla fine, i grizzlies perdono il pallone creando un fumble ricoperto da Catania. Tentativi su corse di Conticello, ma nessuna azione che impensierisce la difesa dei Grizzlies, parziale invariato sul 14 a 6 all’intervallo.

 

  Spettacolo Dance Acrobatico offerto dalle Teals Venezia per intrattenere il pubblico, susseguito da fumo e fuochi pirotecnici. 

Parte la ripresa del gioco

Grizzlies in attacco dalle 30 yard, ma flag sul terreno di gioco fallo personale di Failla degli Elephants, face mask retrocessione di 15 yard e down automatico per i Grizzlies, corsa di Mingoli arriva sino alle 6 yard avversarie, ma un ottimo blocco della difesa siciliana retrocede l’offense romana alle 28 yard, Grizzlies che provano un field goal ma non va a buon fine.

Catania torna in attacco e con una combinazione tra Conticello Strano tornano a farsi sentire gli Elephants , dopo la trasformazione alla mano di Barbagallo, arriva l’inaspettato 14 pari.

In attacco Roma ma ogni tentativo di guadagnare terreno fallisce e costretti al punt, si chiude qui il 3/4 di gioco.

Ultimo quarto con Catania all’attacco, con una corsa sono vicini a chiudere il down, ma arrivano al 4° tentativo e sono costretti al punt; ottimo punt spinto sulla linea delle 22 yard, riparte in attacco Roma in corsa, lancio dei Grizzlies ma intercetto di Catania, gli Elephants ripartono dalla loro end-zone, lancio di Conticello ma intercetto dei Grizzlies a meno di 2 min dalla fine, i Grizzlies vanno avanti ancora con una corsa di Bruni per il touchdown, extra-point di Bianco.

Tentativo disperato da parte degli Elephants che tenacemente non vogliono mollare ma la partita vede la conclusione sul 21-14 per Roma, che si laurea ancora una volta Campione d’Italia LENAF.

 

Ottima prova caratteriale imposta dagli Elephants Catania in questo Italian Bowl 2014, ma prova eccelsa da parte di Roma che per il secondo anno consecutivo centra la vittoria del titolo.

 

Premiazioni :

Islanders Venezia per l’organizzazione

Premi agli arbitri

Premio miglior giocatore per la stampa : Raco (Grizzlies Roma)

Premio miglior giocatore per il pubblico : Bruni (Grizzlies Roma)

Medaglie secondo posto : Elephants Catania

Consegna del premio ai vincitori : Grizzlies Roma

 


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.