Touchdown logo

Believeland!!! I Browns sbancano a Baltimore, Ravens battuti 40-25

Cleveland con una gara perfetta in attacco e in difesa sbanca Baltimore con il punteggio di 40-25 e si porta in testa alla AFC North.

Nick Chubb Browns Ravens 2019

I Cleveland Browns sbancano Baltimore battendo i Ravens con un netto 40-25, si prendono la leadership dell’AFC North e dichiarano apertamente le loro ambizioni per la postaseason.

I favori del pronostico erano ovviamente tutti per i Ravens, che oltre a giocarsi in casa lo sconto diretto, godevano anche del magico stato di forma di Lamar Jackson e del team in generale, ma i Browns dopo la prova generale (fallita) contro i Rams, hanno evidentemente ripassato bene la parte ed hanno saputo interpretarla alla perfezione, prendendo in mano la partita con Mayfield, Landry e Chubb, che hanno letteralmente vivisezionato la difesa avversaria.

Non solo offense per Cleveland, infatti gran parte del merito va anche alla difesa che ha provocato 3 turnover, regalando due facili touchdown al proprio attacco, ma soprattutto ha sempre messo grande pressione a Lamar Jackson, rendendolo inoffensivo rispetto ai suoi standard.

Il punto di rottura è il fumble perso da Ingram e ricoperto da Thomas che ha permesso a Mayfield di imbastire il drive del touchdown dell’allungo. 24-10 a pochi secondi dal termine del terzo quarto di gioco e li praticamente la partita è finita, nonostante il subitaneo touchdown dei Ravens con annessa trasformazione da 2 punti, che sembravano aver rimesso in carreggiata i padroni di casa (24-18).

Se il punto di rottura è stato il fumble di Ingram capitalizzato da Chubb con una corsa di 2 yards, il colpo di grazia per i Ravens è arrivato subito dopo il touchdown di Andrews. Nel drive successivo infatti Nick Chubb con una corsa da 88 yards ha messo in banca il risultato (30-18) e da li in avanti i tre drive successivi di Baltimore hanno portato una perdita di possesso al quarto down e due intercetti subiti da Jackson.

Sul secondo intercetto, avvenuto in modo rocambolesco su intervento (riuscito) di Lawrence, che deviava il lancio di Jackson in aria e poi lo intercettava, i Brown mettevano in cascina ulteriori punti con il touchdown di Hilliard che portava a 40 lo score degli ospiti.

Nel complesso una gara interessante e ben giocata da entrambi i team, ma dove la differenza l’ha fatta la concentrazione che Cleveland sta acquisendo di partita in partita, e che invece Baltimore ha perso nelle ultime due gare.

Ora la AFC North si fa davvero interessante.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.