Touchdown logo

Dazio’s Picks NFL 2019 Week 12

Inauguriamo una nuova rubrica che potrebbe rivelarsi molto utile per gli appassionati di football che amano scommettere: proveremo a darvi i consigli giusti per sbancare il botteghino con la NFL.

scommesse sportive

Quante volte vi è capitato di guardare una o più partite di football davanti alla tv e, una volta terminate, dire frasi del tipo: “ci avrei scommesso che avrebbe vinto questo, ci avrei scommesso che avrebbe perso quello, se avessi puntato 2 euro su tutte le mie intuizioni a quest’ora sarei in vacanza alle Antille” etc etc.

Se vi riconoscete in una o più di queste frasi, se amate scommettere ma desiderate puntare su qualche altro sport oltre ai consueti, oppure se volete semplicemente rendere la settimana del football un po’ più piccante (ammesso e non concesso che ce ne sia davvero bisogno), non potete perdervi questo nuovo appuntamento dove cercheremo di portarvi fortuna e di consigliarvi per il meglio sulle partite della settimana in NFL, partendo dal thursday night e arrivando fino al monday night: suggerimenti e dritte sulle partite che possono essere utilizzate sia come brevissimo recap di quello che ci aspetta in ogni singolo match, sia soprattutto come fonte dalla quale tentare di far sgorgare un po’ di denaro, perchè diciamocelo: il football ci piace e basterebbe per riempirci la domenica ma come dicevano i Latini: “pecunia non olet”.

Prima di cominciare però ci teniamo a precisare alcune regole che definirei auree e che saranno una costante di questa nuova rubrica, perciò salvatele nella mente e tenetele sempre ben presenti:

  1. Questa rubrica si basa su opinioni e pronostici personali e quindi, in quanto essere umano, siamo soggetti agli errori come chiunque altro; non prendetevela troppo se doveste commettere errori a causa nostra, in fondo si tratta pur sempre di un gioco e come tale và preso, anche perché nulla vi impedisce di prendere solo alcuni dei nostri suggerimenti oppure di fare tutto di testa vostra.
  2. Le quote che vi verranno proposte fanno riferimento ad un’agenzia di scommesse in particolare: eventuali variazioni di quote dipendono dalle singole agenzie e quindi verificate sempre le quote nell’agenzia alla quale deciderete di rivolgervi e inoltre tenete sempre bene a mente che le quote subiscono continue variazioni in tempo reale e che quindi esse potrebbero essere mutate dal momento in cui ve le proponiamo a quello in cui effettivamente le giocherete.
  3. In questa rubrica presenteremo le partite “all’europea”, ovvero ponendo a sinistra dei vostri schermi la compagine di casa mentre a destra quella in trasferta: sebbene questa mossa potrebbe far storcere un po’ il naso a qualche purista, ritengo che tutto ciò abbia una finalità pratica importante ovvero quella di rendere più chiaro il consiglio, in quanto tutte le agenzie di scommesse in Italia, nel presentarvi le partite, adotta il sistema europeo descritto poc’anzi, indicando col segno 1 la vittoria della franchigia di casa, mentre col segno 2 la vittoria della franchigia in trasferta.
  4. Scommettere è bello e divertente ma scommettere troppo vuol dire rischiare di essere affetti da ludopatia, una malattia sulla quale davvero non c’è da scherzare; non prendete il gioco come la risposta ai vostri problemi economici o come un modo per arricchirsi in fretta, ma prendetelo come un mero divertimento, in altre parole: giocate pure ma senza esagerare.

Bene, fatte queste doverose precisazioni, direi di buttarci a capofitto sulle partite della Week 12 di NFL:

Texans-Colts

In rigoroso ordine cronologico partiamo col thursday night che propone la sfida tra i Texans e i Colts. Le due franchigie risultano appaiate in classifica con un 6-4 ed entrambe vengono da 5 partite in cui hanno collezionato 3 vittorie e 2 sconfitte. L’unica differenza la fà il fatto che, se i padroni di casa nell’ultimo turno sono stati sonoramente sculacciati in quel di Baltimora, gli ospiti hanno vinto in casa contro Jacksonville. Partita dunque piuttosto simmetrica e difficile da giocare ma ci sentiamo di scommettere sul riscatto interno della compagine di Houston e per questo vi consigliamo di giocare l’1 che banca 1,49.

Falcons-Buccaneers

Per questa partita si potrebbero fare considerazioni del tutto analoghe a quelle fatte per quella precedente: entrambe infatti vantano lo stesso numero di vittorie e sconfitte (3-7), ma i padroni di casa sembrano in risalita dopo le ultime due vittorie (l’ultima peraltro sorprendente in casa dei Panthers) mentre la squadra della Florida viene da una ripassata, peraltro prevedibile, subita a New Orleans per mano dei Saints. Punteremmo quindi sui padroni di casa con un 1 che vale 1,46.

Bills-Broncos

I Bills, dall’alto del loro 7-3, puntano dritti ai playoff senza passare dalle wild cards e vorranno certamente approfittare di una partita davanti al loro pubblico contro un avversario non certo insormontabile: i Broncos infatti hanno un rendimento di 3-7 e la scorsa volta hanno subito un rimontone clamoroso per mano dei Vikings, mentre Buffalo ha liquidato senza ansie esagerate gli sfortunati Dolphins. Pertanto il nostro pronostico va tutto per l’1 con una quota di 1,47

Bears-Giants

La compagine dell’Illinois deve riscattare l’ultima partita persa contro i Rams e dal basso del suo 4-6 vuole vincere per tornare a respirare aria di playoff e quale occasione migliore di una partita nelle mura amiche contro i Giants, che vantano un ben poco invidiabile 2-8 e che stanno perdendo quasi contro chiunque? Secondo noi non esiste occasione migliore e quindi diciamo 1 tutta la vita a 1,36.

Bengals-Steelers

Ok che gli ospiti vengono da una sconfitta a Cleveland ma il loro 5-5 li mette davanti all’interrogativo su cosa vogliano fare della loro stagione, mentre i Bengals pare sappiano già cosa fare della loro stagione, ovvero tanking e in quello non li supera nessuno (0-10). Serve aggiungere altro? Direi di no… scommettete anche la casa sul 2 che banca 1,34.

 

Browns-Dolphins

Questa sfida contrappone i padroni di casa che, nonostante abbiano ottenuto un 4-6 in una classifica che non li premia per adesso, vengono da due vittorie consecutive (l’ultima peraltro abbastanza sorprendente contro gli Steelers) che li hanno rilanciati, forse anche in chiave playoff chissà… dall’altra parte i Dolphins, squadra gloriosa ma sfortunata che quest’anno sta vivendo una delle peggiori stagioni della sua storia: non sono bastate infatti le due vittorie ottenute nel terzultimo e penultimo turno a cambiare l’essenza di una stagione da dimenticare. Suggeriamo pertanto di scommettere sui Browns, come peraltro fanno anche i quotisti che assegnano alla vittoria della franchigia di casa la quota più bassa di giornata, con l’1 che banca 1,17.

Saints-Panthers

Partita interessante questa con due squadre che puntano dritte al post season ma i Saints vogliono farlo da grandi protagonisti come dimostra l’8-2 maturato finora, che li colloca molto in alto nelle gerarchie della NFC, mentre i Panthers con il loro 5-5 sono nella stessa condizione descritta in precedenza per gli Steelers. Per i padroni di casa 4 vittorie nelle ultime 5 mentre, per gli ospiti 3 sconfitte. Questo dato, unito al fattore campo e soprattutto alla forza dei Saints, ci fa naturalmente optare per l’1 che viene quotato 1,21.

Jets-Raiders

I Jets con le ultime due vittorie si sono tolti un po’ di dosso l’etichetta di “squadra cuscinetto” ma il loro 3-7 indica che la stagione sembra ormai compromessa, mentre i Raiders con il loro 6-4 e le loro ultime 3 vittorie consecutive ambiscono giustamente ad un posto nei playoff. Queste motivazioni ci sembrano più che sufficienti per suggerirvi di scommettere sul 2 che è quotato anche bene a 1,67.

Eagles-Seahawks

Ed eccoci giunti alla partita più incerta e difficile della giornata. A Philadelphia và in scena una partita sulla carta equilibratissima, sebbene la classifica suggerirebbe altro visto che i padroni di casa sono sul 5-5 e vengono da una sconfitta, dove però hanno fatto sudare le proverbiali sette camicie niente meno che ai New England Patriots, mentre gli ospiti sono sull’8-2 e vengono da 3 vittorie consecutive. Fidatevi sembra facile puntare sugli ospiti, ma giocare sul campo degli Eagles spesso può rivelarsi molto complicato e infatti i quotisti addirittura vedono favorita la compagine della Pennsylvania, quotando il loro successo a 1,80 e a 1,93, invece, quello degli ospiti.

Il mio consiglio sarebbe teoricamente quello di non puntare su questo match ma se siete uno di quei tipi compulsivi che devono scommettere per forza, bè direi che rischio per rischio tanto vale puntare sul 2 per prendere una quota un pelo più alta.

Redskins-Lions

Sfida non certo esaltante questa con due squadre che non attraversano certo la loro migliore stagione (per usare un elegante eufemismo): vanno piuttosto male i Lions con il loro 3-6-1 e le loro 4 sconfitte nelle ultime 5 (di cui 3 consecutive), vanno malissimo invece i Redskins che hanno numeri ancora più tragici, con un 1-9 davvero da brividi e con un rendimento in fotocopia ai loro avversari. Su cosa scommettere dunque? Bè diciamo che il piuttosto male è meglio del malissimo, quindi vi suggeriamo di puntare sul 2 che viene quotato 1,52.

Titans-Jaguars

Sfida piuttosto incerta questa con i padroni di casa che sono sul 5-5 e vengono da un momento piuttosto positivo con 3 vittorie nelle ultime 5 e dalla bye week che dovrebbe avergli permesso di ricaricare un po’ le batterie. Discorso un po’ diverso invece per gli ospiti che hanno invece accumulato 3 sconfitte nelle ultime 5, cosa che li ha fatti precipitare in classifica ad un poco incoraggiante 4-6. Entrambe cercano di guadagnarsi il post season ma, visto il momento e il fattore campo, ci sentiamo di consigliarvi l’1 a 1,54.

Patriots-Cowboys

Qualunque bipede senziente sa che scommettere sui favoriti è cosa buona e giusta, specialmente se si vuole vincere qualche spicciolo. Da che mondo è mondo la banda Brady-Belichick gioca tutte o quasi le sue partite con i favori del pronostico, pertanto il sillogismo è fatto. Puntualizziamo però: i Dallas Cowboys sono una squadra tutt’altro che disprezzabile, con una classifica che recita 6-4 e con 3 vittorie nelle ultime 5 e quindi non è che non abbiano argomenti per tentare il clamoroso colpaccio, ma finora dal Gillette Stadium non è mai uscito vivo nessuno e quell’iniziato del gioco con la maglia numero 12 può vincere la partita in qualunque momento e in qualunque condizione. Inoltre il 9-1 della franchigia del New England appare quasi come una polizza assicurativa sulla vostra schedina. Pertanto non possiamo che suggerirvi di puntare sull’1 quotato 1,33.

49ers-Packers

Si vola davvero in alta quota con questo match che contrappone i padroni di casa, leader della NFC con il loro travolgente 9-1 e gli ospiti che li tallonano in classifica con il loro ottimo 8-2. Vero e proprio big match di giornata, questa partita si può tranquillamente considerare uno scontro diretto per la vetta della NFC, ma il fatto che sia così atteso e spettacolare lo rende ovviamente difficile da azzeccare. Noi comunque proviamo a fidarci dei Californiani e vi suggeriamo l’1 bancato 1,57.

Rams-Ravens

Concludiamo la nostra rassegna con il monday night che propone un’altra sfida decisamente stuzzicante tra la compagine di casa, campione in carica della NFC, che non se la sta passando bene come l’anno scorso ma il suo 6-4 e le sue 3 vittorie nelle ultime 5 ci lasciano la sensazione che li vedremo ancora ai playoff e gli ospiti che sembrano davvero la squadra del momento: 8-2 come rendimento, 6 vittorie consecutive (di cui l’ultima contro Houston è stata davvero una mattanza), una difesa granitica e un attacco spumeggiante. I Ravens, al momento, sembrano inarrestabili e ne siamo convinti anche noi pertanto vi consigliamo il 2 con una quota di 1,58.

Bene, abbiamo concluso per questa settimana. Speriamo davvero che i nostri consigli vi aiutino a vincere ma, nel caso in cui fossimo riusciti a farvi perdere, sappiate che non s’é fatto apposta.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.