Touchdown logo

Nfl: ecco perché Baltimore è considerata la favorita

Tutti gli appassionati di Nfl senza dubbio stanno discutendo animatamente sulla possibilità per Baltimore di ambire finalmente al titolo.

Baltimore Ravens

La discussione ruota attorno a un punto focale: sarà finalmente vittoria oppure si dovrà programmare un ridimensionamento, anche a livello di ambizioni, per i Ravens? Baltimore è indubbiamente la favorita numero uno della classe AFC North. Si tratta di una di quelle Division in cui non si può mollare nemmeno un centimetro, dato che ha tutte le carte in regola per sfornare un paio di squadre che potrebbero tranquillamente qualificarsi per la post-season.

Tutti gli appassionati di Nfl senza dubbio stanno discutendo animatamente sulla possibilità per Baltimore di ambire finalmente al titolo. Alcuni sono talmente convinti del trionfo dei Ravens che stanno già cominciando a scommettere sulle varie piattaforme online. Prima di creare un conto di gioco, però, è davvero importante affidarsi a un portale che rispetti la normativa italiana in tema di gioco d’azzardo online.

Esattamente per questo motivo il consiglio migliore da seguire è quello di dare uno sguardo approfondito al portale casinosicurionline.net, che offre la possibilità di trovare tutti i migliori casinò online che hanno ottenuto la certificazione AAMS o ADM. Si tratta di un aspetto fondamentale per ogni giocatore, dato che tale certificazione rappresenta una garanzia di affidabilità e sicurezza sotto tutti gli aspetti.

La delusione nei playoff nell’ultima stagione

La scorsa annata ha portato in dote una regular season veramente impressionante, visto che i risultati raggiunti sono stati notevoli. Baltimore, infatti, ha raggiunto un record da 14 partite vinte e solo 2 perse. Discorso completamente diverso nella post-season, con Baltimore che si è letteralmente schiantata ai playoff e non è riuscita minimamente a mantenere le attese elevate prodotte in stagione regolare.

Impossibile da prevedere un simile tracollo, anche e soprattutto per via del fatto che i Ravens erano attesi alla post-season come una delle favorite. E ha fatto chiaramente parlare una caduta fragorosa, veramente difficile da pronosticare anche solo alla vigilia, quando non c’era il minimo sentore che potesse anticipare una simile disfatta.

Una situazione poco felice anche per Lamar, il quarterback che si è portato a casa il titolo di MVP dell’ultima stagione di Nfl. Eppure, anche lui nei playoff si è letteralmente smarrito, finendo per seminare palle perse come se piovessero: non proprio prestazioni che ci si aspettano da un grande campione come lui.

Le avversarie più pericolose per i Ravens

Adesso Baltimore vuole riprovarci e punta decisamente ancora una volta al tanto ambito Super Bowl. Se Pittsburgh e Cleveland hanno messo nel mirino i playoff, anche in modo assolutamente legittimo. Anche se, in effetti, tra le tre una potrebbe anche essere di troppo nella post-season, nonostante ci sia un posto in più all’interno dell’innovativo formato dedicato ai playoff che è stato lanciato dalla Nfl.

Non si può non menzionare anche Cincinnati, visto che può contare nella sua rosa anche sul nuovo quarterback Joe Burrow, ovvero la prima scelta dell’ultimo Draft. Il futuro si prospetta certamente molto radioso, ma il presente non può esserlo altrettanto. Se per i prossimi anni Cincinnati si è portata a casa un potenziale MVP, la prossima stagione dovrebbe portare in dote ancora una percentuale maggiore di sconfitte piuttosto che di vittorie.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.