Touchdown logo

Football italiano: torna in campo la Prima Divisione

Il football americano italiano torna in campo con la Prima Divisione nel week end 10-11 aprile, ecco il programma e la formula 2021.

prima divisione FIDAF 2021

Il football americano tricolore torna finalmente in campo dopo l’annullamento della stagione 2020 a causa della pandemia dovuta al COVID-19, e lo fa un po’ malconcio, senza pubblico, ma con una gran voglia di riprendere da dove ci si era lasciati nel 2019.

Il disastro causato dal COVID-19 ha decimato lo sport a tutti i livelli, il football americano targato FIDAF ha pagato un prezzo altissimo, poiché nel 2019 le squadre al via nei tre campionati maggiori erano 71 (9 in Prima Divisione, 19 in Seconda Divisione e 43 in Terza Divisione) mentre quest’anno saranno solo 56 (7 in Prima Divisione, 17 in seconda Divisione e 32 in Terza Divisione) con un saldo negativo del 21%, dati che ci portano indietro di oltre dieci anni.

La Prima Divisione rispetto al 2019 perde Giaguari Torino e Giants Bolzano, oltre ai Lions Bergamo che già nel 2020 non avrebbero partecipato a causa della retrocessione in Seconda Divisione, e ritrovao i Rhinos Milano, che nel 2019 si autoretrocedettero nel campionato cadetto per ripartire con un progetto basato sullo sviluppo dei giovani che diede i suoi frutti, tant’é che i milanesi vinsero il Silver Bowl contro i Barbari Roma coronando una stagione perfetta di sole vittorie.

Si ricomincia da dove ci eravamo fermati, cioè dall’Italian Bowl vinto dai Seamen Milano sui Guelfi Firenze, che resistettero due tempi prima di essere spazzati via per 62 a 28.

A fronte dell’anno sabbatico e dei cambi di mercato (in gran parte dovuti ai giocatori di Giants e Giaguari che hanno cambiato casacca), si delinea un power rankings che bene o male rispecchia le forze in campo come nel 2019.

Power Rankings Prima Divisione 2021 week 0

  1. Seamen Milano
  2. Panthers Parma
  3. Guelfi Firenze
  4. Warriors Bologna
  5. Rhinos Milano
  6. Dolphins Ancona
  7. Ducks Lazio

Ovviamente è una stima fatta in base alle informazioni trapelate sui social e sui vari siti in merito alle movimentazioni dei vari roster e non è un’assoluta verità, ma anche quest’anno comunque saranno i Seamen Milano la squadra da battere per il titolo, con Panthers e Guelfi in prima linea, e proprio i Panthers Parma saranno a Milano per sfidare i Seamen.

La formula del campionato di Prima Divisione 2021

A causa del numero anomalo di squadre (solo 7), la federazione ha proposto un campionato con partite di sola andata tra tutti i team (6 incontri) e due ulteriori partite che verranno definite con la formula “ad orologio”.

La fase ad orologio prevede che al termine delle 6 giornate regolari, vengano determinate ulteriori 2 giornate di campionato nelle quali ogni squadra incontrerà in casa la squadra che la segue in classifica e in trasferta la squadra che la precede.

Le prime quattro in classifica approderanno alle semifinali le cui vincenti disputeranno l’Italian Bowl 2021 il 17 luglio prossimo.

Ovviamente secondo le direttive del Ministero della Sanità e del CONI, tutte le gare saranno disputate a porte chiuse, ma fortunatamente per gli appassionati, sarà possibile seguirle tutte in diretta streaming sui vari canali dei team.

Giocatori stranieri

Per la stagione 2021 sarà possibile tesserare fino a 3 giocatori stranieri, ma a seconda della provenienza sarà possibile vederli in campo contemporaneamente due (in caso di due giocatori americani) oppure tre, in caso di 1 giocatore americano, 1 giocatore oriundo e 1 giocatore straniero che non abbia avuto esperienza in campionati disputati in USA, Canada, Messico o Giappone.

La prima giornata del campionato 2021

La prima giornata mette in lista tre incontri, due dei quali sono ormai partite storiche, e nello specifico intendiamo Seamen-Panthers, che tra il 2013 e il 2015 si incontrarono 3 volte consecutive all’Italian Bowl (2 vittorie Seamen 1 vittoria Panthers) e Rhinos-Warriors, partita che affonda la sua storia fin dagli albori del football italiano e che vide i due team trovarsi di fronte nell’Italian Bowl III (1983) quando al Palasport di Genova i Rhinos vinsero per 20-14 una partita che fino a pochi secondi dalla fine era in mano i guerrieri bolognesi.

Chiude al prima giornata l’incontro di domenica 11 alle ore 16.30 tra Ducks Lazio e Dolphins Ancona, altro incontro ricco di rivalità per il periodo in cui il campionato di Prima Divisione era formato da due gironi territoriali, Nord e Sud, ed i due team si contendevano il primato del girone Sud.

Ecco il dettaglio dei match della prima giornata e i link per vedere in streaming le partite:

Per chi non potrà collegarsi via streaming, sarà comunque possibile seguire l’andamento degli incontri su http://www.game-day.it/ per i risultati in tempo reale.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.