Touchdown logo

I Rhinos cercano gloria in Europa

Sabato 7 maggio alle ore 18.00 al Vigorelli di Milano i Kobra Rhinos Milano affronteranno i francesi dei Black Panthers di Thonon Le Bains per la qualificazione alle semifinali della EFAF Cup, l’equivalente della vecchia Coppa UEFA del football americano. Milano nel week-end di Pasqua, al suo esordio assoluto in una competizione continentale, ha superato […]



Sabato 7 maggio alle ore 18.00 al Vigorelli di Milano i Kobra Rhinos Milano affronteranno i francesi dei Black Panthers di Thonon Le Bains per la qualificazione alle semifinali della EFAF Cup, l’equivalente della vecchia Coppa UEFA del football americano. Milano nel week-end di Pasqua, al suo esordio assoluto in una competizione continentale, ha superato i ceki dei Black Hawks Praga e sono ora al comando del girone eliminatorio. Per via dei vari “tiebreaker” i Rhinos si qualificano solo se vincono o se non perdono con oltre 3 punti di scarto.
I Black Panthers di Thonon sono in un buon momento, in campionato hanno vinto le ultime due partite di fila e stanno recuperando terreno in classifica dopo un inizio stentato. Ora hanno un record di 4-4, mentre i padroni di casa arrivano a questo match dopo la sconfitta contro Ancona. Con un record negativo (2-3) e con una situazione in chiave qualificazione play off piuttosto compromessa. I francesi giocano una formazione centrata sulle corse e possono contare su una rosa con diversi giocatori che hanno maturato esperienza in Canada e su 3 americani (2 ricevitori e un linebacker). I ricevitori arrivano da Northen Michigan e Southern Connecticut, mentre il linebacker è da Wabash College. A guidare l’attacco ospite c’è Maxime Sprauel, il quarterback della nazionale francese che recentemente ha conquistato una medaglia d’ argento agli Europei per nazioni. In attesa del confronto con i transalpini che potrebbe regalare ai meneghini l’emozione di uno storico passaggio del turno, coach Roberto D’Ambrosio deve fare i conti con una infermeria ancora piena. “Spero soltanto che i ragazzi ci mettano lo stesso cuore che hanno messo in occasione della trasferta di Praga”, dice il capo allenatore meneghino in vista dell’incontro, “Abbiamo ancora alcuni giocatori non al 100% ma ci dobbiamo credere!”.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.