Touchdown logo

I Mastini frenano il volo delle Aquile

I ragazzi di coach Simone De Martin, dopo essere andati molto vicino al colpaccio nella scorsa trasferta di Bolzano, portano a casa finalmente la prima vittoria in campionato. I  bauboys la meritavano davvero questa vittoria, dopo aver lavorato intensamente per colmare le lacune viste nelle prime partite, che per una squadra così giovane ed inesperta […]


bauboysI ragazzi di coach Simone De Martin, dopo essere andati molto vicino al colpaccio nella scorsa trasferta di Bolzano, portano a casa finalmente la prima vittoria in campionato. I  bauboys la meritavano davvero questa vittoria, dopo aver lavorato intensamente per colmare le lacune viste nelle prime partite, che per una squadra così giovane ed inesperta non potevano certo mancare. Ma a Ferrara, contro le storiche Aquile la voglia di rivincita era tanta. Nella gara di andata i Mastini erano stati sorpresi nella parte finale di gara dall’attacco aereo dei rossoblu e quel 28 a 8 non raffigurava certo i valori visti in campo. Nonostante le molte assenze importanti i gialloblu entrano in campo da subito convinti di portare a casa la vittoria, con una difesa granitica, capitanata dall’inossidabile Shark Murari, che blocca tutti i tentativi di avvicinamento all’area di touchdown dell’offense rossoblu, priva comunque del quarterback titolare Roccella. L’attacco scaligero, che ha lavorato anche sabato pomeriggio per prepararsi al meglio a questa partita, colpisce insistentemente con le corse centrali di Boadu e Sebastiani, alternate a quelle del quarterback Pasquetti, ben coadiuvati dal fullback Francesco Bassi e da tutta la linea d’attacco, abile nei bloccaggi atti ad aprire varchi importanti per i compagni. La prima segnatura arriva infatti dopo un buon drive, agevolato anche da alcuni falli della defense estense, grazie ad una bella corsa di Alessandro Sebastiani che varca la goal line per i primi sei punti della giornata. Le Aquile tentano di rispondere ma ‘Bracco’ Gualdi, Cecco e compagni non lasciano scampo al gioco rossoblu. Nel secondo quarto, dopo una bella ricezione di Guzzo, il continuo gioco a terra dei gialloblu permette al quarterback Pasquetti di imbeccare libero il tight end Cavallini in una traiettoria centrale inaspettata dal secondario difensivo estense. Il ricevitore scaligero si invola per circa 50 yards evitando qualche placcaggio ed entra in endzone a braccia alzate. La trasformazione su lancio per Frank Longo porta il punteggio sul 14 a 0 con la panchina gialloblu che esplode di gioia per la segnatura arrivata veramente con una bellissima giocata. La pioggia insistente peggiora le condizioni del campo e della palla ed il secondo tempo è ricco di errori da ambo le parti. I Mastini, nonostante un ottimo controllo del possesso palla, macinano yards su yards per più di qualche drive, ma non riescono a varcare nuovamente l’end zone, bloccati dagli ottimi interventi della free safety estense De Biaggi. La defense di Marco ‘Toshiro’ Masotto non molla e nonostante gli sforzi dell’attacco rossoblu tiene a zero il punteggio sul tabellone dei padroni di casa. Arriva così la fine della gara, con i giocatori che corrono ad abbracciare il Presidente Roberto De Martin per una meritatissima vittoria che tardava ad arrivare. I Mastini ora, dopo la pausa della prossima settimana, incontreranno sabato 9 maggio, con kick off previsto per le ore 20, i campioni d’Italia in carica dei Giganti Bolzano. Una partita che avrà per l’occasione un palcoscenico importante come quello dello stadio di Via Sogare, gentilmente concesso dal Comune di Verona. Sarà una grande battaglia quindi con i gialloblu ancor più vogliosi di rivincita dopo la grande prova di Bolzano ed i Giganti obbligati a vincere per non rischiare di perdere l’accesso ai playoff dopo la sconfitta maturata in questa prima giornata di ritorno contro i Saints Padova.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.