Touchdown logo

1st & 10: Week 3

Voto 10 fuori discussione, strameritato da Torrey Smith. Continua il calvario di Johnson e New orleans Saints. Ennesima giornata funestata dai Replacements Ref…. urgono provvedimenti   10. Torrey Smith questo voto travalica le questioni squisitamente tecniche. Era già in ritiro con la squadra Torrey quando gli giunge l’agghiacciante notizia della morte del fratello pi?? giovane […]

Joe Flacco, Baltimore Ravens

Joe Flacco, Baltimore Ravens

NFLVoto 10 fuori discussione, strameritato da Torrey Smith. Continua il calvario di Johnson e New orleans Saints. Ennesima giornata funestata dai Replacements Ref…. urgono provvedimenti

 

10. Torrey Smith
1&10 voto 10questo voto travalica le questioni squisitamente tecniche. Era già in ritiro con la squadra Torrey quando gli giunge l’agghiacciante notizia della morte del fratello pi?? giovane (Tavin, 19 anni) in un incidente motociclistico. Il giocatore corre dalla sua famiglia, come logico, ma decide di fare la sua parte e si presenta per il warm up. 7 ricezioni per 12y yard e 2 TD, il pirmo dei Ravens e quello nel quarto quarto che porta il punteggio a “distanza di calcio”. Quale modo migliore di onorare la memoria di Tavin. CAMPIONE!

9. Jamal Charles
1&10 voto 9Che questo fosse un “BigPlay Player” si sapeva, ma una domenica con 33 portate per 233 yard con 1 TD (da 91 yard) più 6 ricezioni per 55 yard non capita tutte le domeniche. certo, la difesa dei Saints aiuta. Circola voce di FantaOwner (tra cui io) che stanno erigendo statue d’oro all’ex Longhornes… DINAMITICO!

8. Seattle Sack Exchange
1&10 voto 8Un tempo a New York c’era la New York Sack Exchange, dirompente linea difensiva formata da Mark Gastineau, Joe Klecko, Marty Lyons e Abdul Salaam dei New York Jets. A distanza di 30 anni la “Sack Exchange” ricompare a Seattle: 8 sack contro i Packers, non gli ultimi fessi di passaggio: 4 di Clemons 2 di Mebane e 2 di Irvin. il povero Rodgers, MVP uscente, non co ha dormito due notti. INDEMONIATI!

7. Arizona Cardinals
1&10 voto 7Due indizzi non fanno una prova…. tre però iniziano ad essere rilevanti: questa week a cadere sotto i colpi di Kolb & compagni è il dream team di Michael Vick, che fortuna vuole essere l’ex team del QB el team dell’Arizona. A Philadelphia qualcuno inizia a porsi delle domande: CORSARI!

6. Minesota Vikings
1&10 voto 6Il più grande upset della giornata arriva dal freddo del minnesota dove Cristian Ponder e i suoi battono i favoritissimi 49ers! Da segnalare la prova solida dello stesso Ponder in connessione col TE Rudolph (2 TD per loro). ISPIRATI!

5. New England Patriots
1&10 voto 5Ok un Superbowl non vale una gara di regular season, neanche due, ma qui il rapporto tra i Patriots e i Field Goal inizia ad essere problematico: seconda gara consecutiva persa per un punto con un filed goal all’ultimo (sbagliato sette giorni fa da Gostkowsky e segnato da Tucker domenica). PEDESTRI!

4. Green Bay Packers
1&10 voto 4Vero, l’Hail Mary finale è quantomeno “discutibile”, i “ragazzacci terribili” di Seattle saranno una brutta gatta da pelare per molti, ma se ambisci ad arrivare al Superbowl non puoi permetterti di subire 8 sack. FRASTORNATI!

 

3. New Orleans Saints
1&10 voto 3Terza sconfitta su 3 partite… la stagione si preannuncia molto complessa. E la domenica Super di Charles non aiuta. INCERTI!

 

2. Chris Johnson
1&10 voto 2Il ragazzo da quando ha firmato il ricco rinnovo è diventato cliente fisso dei piani bassi di questa rubrica… (AP)PAGATO!

 

1. Replacements Refs
1&10 voto 1 OK Roger, basta cazzate. Ridacci i TITOLARI. INGUARDABILI!

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.