Touchdown logo

Osservatorio siti web football italiano, ecco i migliori

Touchdown Magazine apre la rassegna sull’osservatorio dei siti web delle squadre italiane, in questa prima fase i migliori sono Rhinos, Skorpions e Seamen.

podio-web-ita-football-agosto-2013

Il web è ormai un luogo comune a tutti, e diventa ogni giorno di più il più potente mezzo di comunicazione per chiunque, dalle imprese ai privati, e perchè no, anche per le squadre di football, che tramite questo canale possono mettere in mostra la propria attività e cercare nuovi proseliti e nuovi sponsor.

Cominciamo oggi, a ridosso degli Europei di football americano, a rendere noti i dati dei siti delle squadre italiane, che sono stati monitorati da giugno fino a fine agosto.

I metri di valutazione sono stati tre:

  • Google page rank
  • Alexa rank Italia
  • Alexa rank worldwide

Ovviamente ci siamo dovuti basare su indicatori (Google ed Alexa) che non forniscono certo i numeri di traffico circa utenti e visualizzazioni di pagina, ma sono un metro di valutazione empirico uguale per tutti.

Sicuramente il valore più attendibile (e più importante) è il Page Rank di Google, che, anche se in fase calante, è un indicatore di importanza di un sito web, più è alto il valore, più il sito è importante.

Alexa invece è un indicatore di diffusione del sito, poichè misura il numero di link sparsi nella rete combinato con i valori delle ricerche degli utenti che installano la toolbar Alexa, è sicuramente meno importante e molto USA-centrico, ma tra i vari Semrush & Website informer sparsi per la rete, è il più conosciuto.

La ricerca è stata fatta su tutte le società affiliate alla FIDAF, dal quale sito abbiamo rilevato i vari domini, oltre ad una ricerca effettuata su Google stesso per reperire, ove mancanti, i siti di alcune squadre.

Non sono stati considerati in classifica i siti derivanti da hosting su domini di terzo livello (Altervista, 135, ecc…) poichè i parametri di misurazione vanno effettuati sul dominio principale della squadra e non sul dominio del provider web.

Molte, purtroppo, le squadre ancora senza sito, e tante quelle con siti poco aggiornati. Alcune poi presentavano problemi di natura diversa, come per esempio il dominio dei Chiefs Ravenna (http://www.ravennachiefs.com/) che si apre con pagine scritte in caratteri asiatici, oppure il sito della Legio XIII Roma, preda di hacker della rete (http://www.legio13roma.it/).

Per passare ai meri risultati, i migliori tre siti italiani, per popolarità e diffusione, risultano quelli di Rhinos Milano (www.rhinos.it), Skorpions Varese (www.skorpions.it) e Seamen Milano (www.seamen.it).

Questo dato non vuol dire necessariamente che i tre siti siano i più visitati o i più belli, ma semplicemente che sono i siti più popolari nel web, per quanto riguarda le squadre di football americano.

Rhinos.it in particolare è l’unico sito web con un dominio che ottiene un Page Rank di valore 4, che lo posiziona nella seconda fascia della gerarchia del Page Rank (1-3, 4-6, 7-10), mentre a sorpresa, Skorpions.it supera Seamen.it nel rank italiano di Alexa (13.477 posizione contro 37.683 dei marinai) e a parità di Page Rank (3), si posiziona al secondo posto dei questa classifica.

Per quanto riguarda il rank italiano di Alexa, al primo posto troviamo Rhinos.it alla posizione 12.647, seguito da Skorpions e Seamen appunto, e poi il vuoto, dal momento che nessun altro sito italiano (di squadre di football), rientra nella toop 100.000 Italia di Alexa.

Skorpions.it e Rhinos.it sono infine gli unici due siti a rientrare sotto alla posizione 1.000.000 del rank mondiale di Alexa, con la squadra di Varese che precede quella milanese per 944.035 contro 961.388.

Nella top 10 dei siti italiani infine, dietro al terzetto di testa, si posizionano in ordine: Cardinals Palermo, Panthers Parma, Warriors Bologna, Blue Storms Gorla Minore, Lazio Marines, Giaguari Torino ed Aquile Ferrara.

Qui è possibile scaricare la classifica completa (in formato pdf): podio-web-ita-football-agosto-2013.pdf


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.