Touchdown logo

Mastini a valanga

Tornano da Vicenza con una vittoria importante gli Agsm Mastini Verona in questa sesta giornata del campionato di seconda divisione Lenaf di football americano. I cagnacci gialloblù sembrano faticare nei primi due quarti di gioco, prima di premere l’acceleratore che li porta a vincere la quarta gara consecutiva con un altisonante 43 a 14. Per […]


mattia capogrosso

Tornano da Vicenza con una vittoria importante gli Agsm Mastini Verona in questa sesta giornata del campionato di seconda divisione Lenaf di football americano.

I cagnacci gialloblù sembrano faticare nei primi due quarti di gioco, prima di premere l’acceleratore che li porta a vincere la quarta gara consecutiva con un altisonante 43 a 14.

Per la cronaca è subito la difesa scaligera di coach Gianluca Ottenio a mettersi in mostra con il sack di Gualdi e l’ottimo placcaggio di Favero. Nel primo drive offensivo è il runningback Zanola a fare da cavallo da tiro con le sue corse. Le squadre si studiano e gli interventi difensivi di Pini e Brunelli portano le due squadre nel secondo quarto. Coach Maggini gestisce al meglio la buona posizione di campo per i gialloblù ed è Tinti, schierato nell’insolita veste di quarterback, a varcare la goal line per il 7 a 0 Mastini.

Vicenza tenta la reazione ma, prima il sack di Ganlyen e poi gli splendidi interventi di Mutascio, portano le due squadre all’intervallo.

Il caldo sembra farsi sentire e le due squadre sembrano soffrirne non poco.

Ma è la prima azione della ripresa ad infiammare la gara. Capogrosso, schierato come ritornatore del kickoff, si invola grazie ai blocchi dei compagni, per oltre 80yds sino al touchdown che fa esplodere di gioia la panchina scaligera.

La trasformazione su lancio di Viviani per Jakaj fissa il punteggio sul 15 a 0.

Nemmeno il tempo di ripartire per gli Hurricanes Vicenza che arriva lo splendido intercetto di Mutascio, abile ad involarsi verso l’endzone, placcato purtroppo ad una yard dal touchdown. Corsa di Capogrosso e touchdown Mastini. Trasformazione di Longo a buon fine e gialloblù che allungano sul 22 a 0.

Vicenza però non molla e grazie ad alcune buone giocate arriva a segnare con una corsa di Kidd per il 22 a 7.

A questo punto però i gialloblù premono sull’acceleratore. Sono infermabili le corse di Tinti e Zanola abili a sgusciare tra le maglie difensive vicentine. È il meritato touchdown di Zanola a portare il punteggio sul 29 a 7.

Nel quarto quarto di gioco la difesa scaligera sembra controllare gli Hurricanes con gli interventi di Perini, splendido negli special team, e De Giovanni. È invece bravo il runningback vicentino Kidd ad inanellare due corse fulminanti per la seconda segnatura di giornata che porta sotto Vicenza, ma è 29 a 14 Mastini.

Vicenza a questo punto tenta l’onside kick, ma gli scaligeri lo controllano molto bene, ripartendo in attacco con una devastante corsa di Capogrosso, fermato miracolosamente ad una sola yard dal touchdown.

È a questo punto Pavoni a correre personalmente per i sette punti che portano il punteggio sul 36 a 14.

Subito dopo è di nuovo la difesa Mastini a salire in cattedra con “Spy” Lovato abile ad intercettare un lancio dei vicentini e a consegnare palla ad un Pavoni che imbecca con due azioni magistrali, prima Jakaj in ricezione acrobatica, e subito dopo Capogrosso direttamente in endzone per il 43 a 14 finale.

Nota tecnica della gara legata alla stratosferica prestazione di Mattia Capogrosso in grado di segnare su corsa, su ricezione e su ritorno di kick off. Davvero una prestazione da incorniciare la sua.

Importante vittoria per i Mastini questa contro gli Hurricanes, che consolida i gialloblù in testa alla classifica del girone, in attesa dell’importantissimo match di domenica prossima. Al Consolini stadium arriveranno infatti degli agguerritissimi Saints Padova, vittoriosi nell’ultimo match contro i pellerossa. I pochi giorni di tempo dovranno bastare ai cagnacci gialloblù per recuperare le forze ed improntare il giusto atteggiamento tattico e mentale per una sfida importantissima.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.