Touchdown logo

CIFAF Week 3, i risultati

Giornata di verdetti quella che chiude la fase a gironi del CIFAF 2014. Alla fine, a passare ai playoff sono Fenici, Sirene, Neptunes e Marines.

Red Rogues vs Fenici, CIFAF Week 3 - foto di Stefano Schwetz

Red Rogues vs Fenici, CIFAF Week 3 - foto di Stefano Schwetz

Giornata di verdetti, la terza ed ultima della fase a gironi del campionato di football americano femminile CIFAF. Si inizia a Pescara, dove le campionesse uscenti Lobsters devono vincere con almeno 24 punti di scarto per poter raggiungere i playoff. La partita contro le Neptunes è equilibrata fino al terzo quarto (12-12), ma poi una safety, un touchdown di Giada Zocca e uno di Iara Zanna fissano il punteggio finale sul 26-12 per le Neptunes, che quindi raggiungono i playoff da prime nel girone. Seconde le Marines, a riposo in questa giornata.

Intanto, al Vigorelli di Milano si gioca un bowl di due partite ospitato dalle Sirene Milano, e tutte e quattro le squadre del girone Nord sono in corsa per i playoff. La prima partita vede le Fenici Ferrara, capoliste del girone, contro le Red Rogues, attualmente al terzo posto. Le Red Rogues concedono poco, ma subiscono due touchdown di Laura Giorgi nel primo tempo, uno per quarto, e si va all’intervallo sul 12-0 per le Fenici. Lunga attesa nell’intervallo per il ritorno dell’ambulanza che ha portato in ospedale la QB delle Red Rogues Elena Bertorello. Quando si ricomincia, le Fenici prima controllano il risultato e poi allungano con Beatrice Carminati e di nuovo Laura Giorgi, per il risultato finale di 26 a 2.

Nella seconda partita in programma, le Sirene Milano e le Nyx Cernusco sul Naviglio si scontrano in quello che può essere definito un vero e proprio derby lombardo. Il primo quarto vede un botta a risposta di touchdown da ambo le parti, con Ilaria Adami per le Nyx ed Erica Nicola per le Sirene, e si cambia campo sul punteggio di 14-18 in favore delle Nyx. Il secondo quarto è però dominato dalle padrone di casa, che vanno in touchdown per ben sette volte, di cui tre su intercetti della difesa (due td per Melissa Pezza, uno per Diana Filippini). Nel secondo tempo c’è poi spazio per altri due touchdown di Erica Nicola delle Sirene ed Ilaria Adami delle Nyx: il risultato finale è di 78 a 25 per le Sirene.

A passare ai playoff, per il girone Nord, sono quindi le Fenici e le Sirene, rispettivamente da prime e seconde in classifica. Le semifinali, previste per il weekend del 14-15 giugno, saranno quindi le seguenti:

– Fenici Ferrara vs. Marines Lazio
– Neptunes Bologna vs. Sirene Milano

Foto di Stefano Schwetz


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.