Touchdown logo

Il pallone del Super Bowl nella storia

Il pallone del Super Bowl: ripercorriamo la storia della NFL e della finale del campionato NFL attraverso l’evoluzione del pallone ufficiale.


Il pallone del Super Bowl è da sempre un oggetto che rasenta il feticismo per gli appassionati di football americano, e Wilson, l’azienda che produce in esclusiva i palloni ufficiali della NFL, non è certo indifferente a questo sentimento, infatti tra i quasi 700.000 palloni prodotti ogni anno, una bella fetta va a popolare gli scaffali dei centri commerciali per diventare oggetto di culto (e/o di gioco) delle persone comuni.

Il pallone del Super Bowl memorabilia e memoria storica

Abbiamo deciso di ripercorrere la storia della NFL dal Super Bowl I fino all’infinito, e qui troverete aneddoti e foto di ogni pallone che è stato usato per la finalissima del football professionistico.

Super Bowl I: Green Bay Packers 35, Kansas City Chiefs 10

Stadio: Memorial Coliseum, Los Angeles
Data: 15 gennaio 1967

01 pallone Super Bowl I 1967

Il 15 gennaio 1967 “The Duke”, il pallone della Wilson per il campionato NFL, si veste per il primo Super Bowl della storia del football. Il pallone riporta la scritta “First World Championship Game AFL vs NFL“, poichè il primo Super Bowl in effetti fu il primo Championship Game (finale) tra la NFL e la AFL, l’American Football League, nata nel 1960 in contrapposizione alla storica National Football Legue, nata nel 1920.

Il Super Bowl del 1967 (stagione 1966) fu praticamente il primo passo della fusione tra le due leghe maggiori del football professionistico. La fusione venne infatti annunciata l’8 giugno 1966, ma fino al 1969 le due leghe mantennero campionati e calendari separati, e l’unico trait d’union tra esse fu il Championship Game, che dal campionato successivo divenne ufficialmente il Super Bowl come lo conosciamo oggi.

Sul pallone del primo Super Bowl, le uniche parole, che poi si ripeteranno negli anni diventandone proprio il tratto distintivo, anche se con modalità diverse, sono “Commissioner” (con autografo inciso, allora, di Pete Rozelle), “Made in USA”, perchè effettivamente ancora oggi, Wilson produce palloni esclusivamente negli USA, per la precisione ad Ada, in Ohio, ed infine il marchio “Wilson”.

Super Bowl II: Green Bay Packers 33, Oakland Raiders 14

Stadio: Orange Bowl, Miami
Data: 14 gennaio 1968

02 pallone Super Bowl II 1968

Per la prima volta appare la scritta “SUPER BOWL” con annesso il numero romano dell’evento.

Super Bowl III: New York Jets 16, Baltimore Colts 7

Stadio: Orange Bowl, Miami
Data: 12 gennaio 1969

03 pallone Super Bowl III 1969

Super Bowl IV: Kansas City Chiefs 23, Minnesota Vikings 7

Stadio: Tulane Stadium, New Orleans
Data: 11 gennaio 1970

04 pallone Super Bowl IV 1970

Super Bowl V: Baltimore Colts 16, Dallas Cowboys 13

Stadio: Orange Bowl, Miami
Data: 17 gennaio 1971

05 pallone Super Bowl V 1971Il Super Bowl V è il primo Super Bowl della National Football League unificata definitivamente all’American Football League, da questa stagione il logo Wilson si sposta al centro del pallone, e al di sotto, prima della scritta Super Bowl V, compare per la prima volta il nome National Football League.

Sulla sinistra non ci sarà più la scritta “Made in USA” (che sarà spostata altrove) e verrà applicata la scritta “Official”.

Super Bowl VI: Dallas Cowboys 24, Miami Dolphins 3

Stadio: Tulane Stadium, New Orleans
Data: 16 gennaio 1972

Nell’edizione del Super Bowl VI, su un lato del pallone vengono inseriti i nomi delle squadre finaliste (Dallas Cowboys e Miami Dolphins) e sotto la scritta National Football League compaiono i nomi delle due conference: American Football Conference (AFC), che siboleggia la ex AFL, e National Football Conference (NFC) che simboleggia la NFL originale.

Super Bowl VII: Miami Dolphins 14, Washington Redskins 7

Stadio: Memorial Coliseum, Los Angeles
Data: 14 gennaio 1973

Il Super Bowl VII è nella storia come il Super Bowl della perfect season dei Miami Dolphins, che chiudono la stagione con 17 vittorie in altrettante partite, finale compresa. Ad oggi (2019) nessuna squadra NFL è più riuscita nell’impresa di chiudere una stagione di sole vittorie.

Super Bowl VIII: Miami Dolphins 24, Minnesota Vikings 7

Stadio: Rice Stadium, Houston
Data: 13 gennaio 1974

Il pallone dell’edizione numero VIII presenta per la prima volta le bande laterali biache in prossimità delle punte.

Super Bowl IX: Pittsburgh Steelers 16, Minnesota Vikings 6

Stadio: Tulane Stadium, New Orleans
Data: 12 gennaio 1975

Super Bowl X: Pittsburgh Steelers 21, Dallas Cowboys 17

Stadio: Orange Bowl, Miami
Data: 18 gennaio 1976

Super Bowl XI: Oakland Raiders 32, Minnesota Vikings 14

Stadio: Rose Bowl, Pasadena
Data: 9 gennaio 1977

11 pallone Super Bowl XI 1977

Super Bowl XII: Dallas Cowboys 27, Denver Broncos 10

Stadio: Superdome, New Orleans
Data: 15 gennaio 1978

12 pallone Super Bowl XII 1978

Super Bowl XIII: Pittsburgh Steelers 35, Dallas Cowboys 31

Stadio: Orange Bowl, Miami
Data: 21 gennaio 1979

13 pallone Super Bowl XIII 1979

Super Bowl XIV: Pittsburgh Steelers 31, Los Angeles Rams 19

Stadio: Rose Bowl, Pasadena
Data: 20 gennaio 1980

14 pallone Super Bowl XIV 1980

Super Bowl XV: Oakland Raiders 27, Philadelphia Eagles 10

Stadio: Louisiana Superdome, New Orleans
Data: 25 gennaio 1981

15 pallone Super Bowl XV 1981

Super Bowl XVI: San Francisco 49ers 26, Cincinnati Bengals 21

Stadio: Pontiac Silverdome, Pontiac
Data: 24 gennaio 1982

16 pallone Super Bowl XVI 1982

Super Bowl XVII: Washington Redskins 27, Miami Dolphins 17

Stadio: Rose Bowl, Pasadena
Data: 30 gennaio 1983

17 pallone Super Bowl XVII 1983

Super Bowl XVIII: Los Angeles Raiders 38, Washington Redskins 9

Stadio: Tampa Stadium, Tampa
Data: 22 gennaio 1984

18 pallone Super Bowl XVIII 1984

Super Bowl XIX: San Francisco 49ers 38, Miami Dolphins 16

Stadio: Stanford Stadium, Palo Alto
Data: 20 gennaio 1985

19 pallone Super Bowl XIX 1985

Super Bowl XX: Chicago Bears 46, New England Patriots 10

Stadio: Louisiana Superdome, New Orleans
Data: 26 gennaio 1986

20 pallone Super Bowl XX 1986

Super Bowl XXI: New York Giants 39, Denver Broncos 20

Stadio: Rose Bowl, Pasadena
Data: 25 gennaio 1987

21 pallone Super Bowl XXI 1987

Super Bowl XXII: Washington Redskins 42, Denver Broncos 10

Stadio: Jack Murphy Stadium, San Diego
Data: 31 gennaio 1988

22 pallone Super Bowl XXII 1988

Super Bowl XXIII: San Francisco 49ers 20, Cincinnati Bengals 16

Stadio: Joe Robbie Stadium, Miami
Data: 22 gennaio 1989

23 pallone Super Bowl XXIII 1989

Super Bowl XXIV: San Francisco 49ers 55, Denver Broncos 10

Stadio: Louisiana Superdome, New Orleans
Data: 28 gennaio 1990

24 pallone Super Bowl XXIV 1990

Super Bowl XXV: New York Giants 20, Buffalo Bills 19

Stadio: Tampa Stadium, Tampa
Data: 27 gennaio 1991

25 pallone Super Bowl XXV 1991

Nel 1991 per la prima volta il logo del Super Bowl inciso sul pallone non è più monocromatico (nero) ma presenta il numero XXV in argento (“nozze d’argento della nuova NFL”).

Super Bowl XXVI: Washington Redskins 37, Buffalo Bills 24

Stadio: Metrodome, Minneapolis
Data: 26 gennaio 1992

26 pallone Super Bowl XXVI 1992

Per la prima volta appare la scritta Wilson color oro bordata di nero.

Super Bowl XXVII: Dallas Cowboys 52, Buffalo Bills 17

Stadio: Rose Bowl, Pasadena
Data: 31 gennaio 1993

27 pallone Super Bowl XXVII 1993

Super Bowl XXVIII: Dallas Cowboys 52, Buffalo Bills 13

Stadio: Georgia Dome, Atlanta
Data: 30 gennaio 1994

28 pallone Super Bowl XXVIII 1994

Super Bowl XXIX: San Francisco 49ers 49, San Diego Chargers 26

Stadio: Joe Robbie Stadium, Miami
Data: 29 gennaio 1995

29 pallone Super Bowl XXIX 1995

Super Bowl XXX: Dallas Cowboys 27, Pittsburgh Steelers 17

Stadio: Sun Devil Stadium, Tempe
Data: 28 gennaio 1996

30 pallone Super Bowl XXX 1996

Il logo XXX in oro da inizio ad una nuova “era”.

Super Bowl XXXI: Green Bay Packers 35, New England Patriots 21

Stadio: Louisiana Superdome, New Orleans
Data: 26 gennaio 1997

31 pallone Super Bowl XXXI 1997

Super Bowl XXXII: Denver Broncos 31, Green Bay Packers 24

Stadio: Qualcomm Stadium, San Diego
Data: 25 gennaio 1998

32 pallone Super Bowl XXXII 1998

Super Bowl XXXIII: Denver Broncos 34, Atlanta Falcons 19

Stadio: Pro Player Stadium, Miami
Data: 31 gennaio 1999

33 pallone Super Bowl XXXIII 1999

Super Bowl XXXIV: St. Louis Rams 23, Tennessee Titans 16

Stadio: Georgia Dome, Atlanta
Data: 30 gennaio 2000

34 pallone Super Bowl XXXIV 2000

Il primo Super Bowl del XXI secolo.

Super Bowl XXXV: Baltimore Ravens 34, New York Giants 7

Stadio: Raymond James Stadium, Tampa
Data: 28 gennaio 2001

35 pallone Super Bowl XXXV 2001

Super Bowl XXXVI: New England Patriots 20, St. Louis Rams 17

Stadio: Louisiana Superdome, New Orleans
Data: 3 febbraio 2002

36 pallone Super Bowl XXXVI 2002

Per la prima volta il logo del Super Bowl è a colori e riporta il bianco, blu e rosso della bandiera americana. Per la prima volta il Super Bowl viene giocato nella prima domenica di febbraio.

Super Bowl XXXVII: Tampa Bay Buccaneers 48, Oakland Raiders 21

Stadio: Qualcomm Stadium, San Diego
Data: 26 gennaio 2003

37 pallone Super Bowl XXXVII 2003

Super Bowl XXXVIII: New England Patriots 32, Carolina Panthers 29

Stadio: Reliant Stadium, Houston
Data: 1 febbraio 2004

38 pallone Super Bowl XXXVIII 2004

Super Bowl XXXIX: New England Patriots 24, Philadelphia Eagles 21

Stadio: Alltel Stadium, Jacksonville
Data: 6 febbraio 2005

39 pallone Super Bowl XXXIX 2005

Super Bowl XL: Pittsburgh Steelers 21, Seattle Seahawks 10

Stadio: Ford Field, Detroit
Data: 5 febbraio 2006

40 pallone Super Bowl XL 2005

Super Bowl XLI: Indianapolis Colts 29, Chicago Bears 17

Stadio: Dolphin Stadium, Miami
Data: 4 febbraio 2007

41 pallone Super Bowl XLI 2006

Super Bowl XLII: New York Giants 17, New England Patriots 14

Stadio: University of Phoenix Stadium, Glendale
Data: 3 febbraio 2008

42 pallone Super Bowl XLII 2007

Super Bowl XLIII: Pittsburgh Steelers 27, Arizona Cardinals 23

Stadio: Raymond James Stadium, Tampa
Data: 1 febbraio 2009

43 pallone Super Bowl XLIII 2008

Super Bowl XLIV: New Orleans Saints 31, Indianapolis Colts 17

Stadio: Miami Gardens, Miami
Data: 7 febbraio 2010

44 pallone Super Bowl XLIV 2009

Super Bowl XLV: Green Bay Packers 31, Pittsburgh Steelers 25

Stadio: Cowboys Stadium, Arlington
Data: 6 febbraio 2011

45 pallone Super Bowl XLV 2010

Torna il logo in argento e per la prima volta appare il Vince Lombardi Trophy come logo del Super Bowl.

Super Bowl XLVI: New York Giants 21, New England Patriots 17

Stadio: Lucas Oil Stadium, Indianapolis
Data: 5 febbraio 2012

46 pallone Super Bowl XLVI 2011

Super Bowl XLVII: Baltimore Ravens 34, San Francisco 49ers 31

Stadio: Mercedes-Benz Superdome, New Orleans
Data: 3 febbraio 2013

47 pallone Super Bowl XLVII 2012

Super Bowl XLVIII: Seattle Seahawks 43, Denver Broncos 8

Stadio: MetLife Stadium, New Jersey
Data: 2 febbraio 2014

48 pallone Super Bowl XLVIII 2013

Super Bowl XLIX: New England Patriots 28, Seattle Seahawks 24

Stadio: University of Phoenix Stadium, Glendale
Data: 1 febbraio 2015

49 pallone Super Bowl XLIX 2014

Super Bowl 50: Denver Broncos 24, Carolina Panthers 10

Stadio: Levi’s Stadium, Santa Clara
Data: 7 febbraio 2016

50 pallone Super Bowl 50 2015

Per la prima volta il Super Bowl non usa numeri romani ma un normalissimo 50. Logo in oro (nozze d’oro della NFL) e argento (il colore del Vince Lombardi Trophy).

Super Bowl LI: New England Patrios 34, Atlanta Falcons 28 ot

Stadio: NRG Stadium, Houston
Data: 5 febbraio 2017

51 pallone Super Bowl LI 2016

Per la prima volta un Super Bowl va in overtime, i New England Patriots compiono la rimonta più importante nella storia del Super Bowl ribaltando nel quarto periodo un passivo di 19 punti (28-9) vincendo in overtime.

Super Bowl LII: Philadelphia Eagles 41, New England Patriots 33

Stadio: U.S. Bank Stadium, Minneapolis
Data: 4 febbraio 2018

52 pallone Super Bowl LII 2017


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.