Touchdown logo

Fantasy Week Review: TD League 3

Giornata di alti e bassi per il fantasy football: tante buone prestazioni dei singoli, ma anche un sacco di infortuni gravi. Vediamo insieme chi se l’è cavata questa settimana.

il draft fantasy: cosa fare per farlo bene

La week 2 del fantasy football si è conclusa stanotte con gli ultimi verdetti dati dai risultati della partita tra Saints e Raiders, andiamo dunque a vedere quali sono stati gli esiti di questa giornata.

 

Apaches Firenze (2-0) 140.64 – 98.00 Santa Shields (1-1)

Altra super vittoria per la squadra di Luca che schianta i Santa Shields di Andrea con un nettissimo risultato. Le chiavi della vittoria sono stati sicuramente i 32 punti di Kyler Murray e un Tyler Higbee da 3 TD; la voce grossa l’ha fatta anche la difesa dei Ravens che ha messo sul tabellone ben 15 punti nella partita contro Houston. Per la squadra sconfitta, invece, ottima prestazione di Nick Chubb, che si riscatta dopo la settimana scorsa, anche se non basta per poter battere il super punteggio dei pellerossa del capoluogo toscano, complici anche Aaron Rodgers e JuJu Smith-Shuster che non sono stati in grado di replicare i numeri della gara precedente.

MVP: Tyler Higbee 23.40 FP

 

Irish Sentinels (0-2) 70.58 – 93-38 CBLM (1-1)

Questa è stata la partita con meno punti della settimana, ma allo stesso tempo, quella più combattuta, con il colpo di coda per la squadra di Piero che arriva domenica notte con la grande prova, ancora una volta, di Cam Newton che totalizza 34.58 punti e garantisce la vittoria ai CBLM; importante anche l’apporto di Stefon Diggs, che nella gara contro Miami mette a segno 21.30 fantasy points. La sfortuna incombe invece sugli Irish Shields di Gianluca che, oltre alla sconfitta, devono far fronte all’infortunio di Saquon Barkley. Per fortuna il reparto RB è ben assortito, ma mancherà la punta di diamante del team e questo inciderà non poco nelle prossime gare.

MVP: Cam Newton 34.58 FP

 

Fortitudo Helmets (1-1) 138.90 – 84.34 Zan Gin Don (1-1)

La squadra di Davide trova la prima vittoria stagionale mandando in doppia cifra ben 7 ruoli su 9 e con un Dak Prescott in grande spolvero che sforna il secondo miglior punteggio della settimana. Il rookie Jonathan Taylor piazza 17 punti contro i Vikings, mentre la nota dolente la troviamo in Christian McCaffrey, sì, perchè nonostante i 20.80 punti, CMC si è infortunato e sarà costretto a saltare un mese intero. Per la Zan Gin Don pochi acuti questa settimana che non permettono al proprio allenatore di condurre la squadra sul 2 a 0, viste anche le prestazioni non brillanti di Josh Jacobs e di Jimmy Garoppolo che si è infortunato alla caviglia nel corso della gara contro i Jets e ha messo sul tabellone poco più di 13 punti.

MVP: Dak Prescott 39.80 FP

 

Atletico Pettone (0-2) 69.30 – 124.18 Sea Devils (2-0)

Padroni incontrastati della seconda division dopo le prime 2 settimane sono i Sea Devils di Fabio, che schiantano un Atletico Pettone non pervenuto grazie ancora una volta ad un grande Josh Allen da quasi 35 punti; buonissima anche la gara di Darren Waller con 16.30 punti realizzanti, mentre stecca Davante Adams che non si ripete dopo la super prova della scorsa settimana. Per la squadra di Antonio, invece, pesa l’infortunio di Drew Lock, unico quarterback a disposizione del team, che va in negativo con -1.20 punti. Losing effort nel MNF di Alvin Kamara che arriva troppo tardi con i suoi 29.40 punti, visto che la gara era da considerarsi già chiusa ormai.

MVP: Josh Allen 34.48 FP

 

Voghera Cowboys (1-1) 161.86 – 71.58 WTAM Team V (0-2)

La vittoria della squadra di Carlo su quella di Mattia ha un nome ed un Cognome: Aaron Jones. Miglior prestazione della settimana per il running back dei Packers che supera i 40 punti e si merita il premio di MVP di giornata. Super gara anche del TE al quarto anno ai Titans Jonnu Smith che mette a segno 2 TD per un totale di 20.40 fantasy points. L’unico giocatore dei Voghera Cowboys a non raggiungere i 10 punti è stato DJ Chark (8.40). Per il WTAM Team V di Mattia Pesano le brutte uscite di Sammy Watkins, Sony Michel e della difesa degli Eagles, anche se con i Voghera Cowboys di questa settimana, sarebbe servito un autentico miracolo per vincere.

MVP: Aaron Jones 41.60 FP

 

Big Blue Team (1-1) 75.60 – 122.32 OITNB (2-0)

Nonostante un Kareem Hunt da 22 punti lasciato in panchina, la squadra di Raffaele raggiunge la seconda vittoria stagionale con un’altra gran prova di Forza a discapito del team di Simone. Grandi protagonisti della gara sono stati Russell Wilson e Calvin Ridley che mettono a segno 56,32 punti combinati, ipotecando così la vittoria. Buone anche le prove dei RBs Elliott e Conner, mentre è in grande difficoltà AJ Green che totalizza poco meno di 3 punti. Per il Big Blue Team di Simone, poche prestazioni degne di nota che non permettono di contrastare quello che adesso è il padrone solitario della division 3. Buona partita di Hill e Carson, mentre sono troppo pochi i 14.70 punti di Deshaun Watson. Sconfitta inevitabile.

MVP: Russell Wilson 33.42 FP

 

Rank Team W-L-T Pct Stk For Against

Division 1

1(1) Apaches Firenze 2-0-0 1.000 W2 255.24 187.50
2(6)4 Santa Shields 1-1-0 .500 L1 203.26 222.50
3(7)+1 Cleveland Browns lives matter 1-1-0 .500 W1 182.88 185.18
4(10) Irish Sentinels 0-2-0 .000 L2 152.44 198.64

Division 2

1(2)+2 Sea Devils 2-0-0 1.000 W2 226.36 158.20
2(4)+5 Fortitudo Helmets 1-1-0 .500 W1 227.80 186.52
3(9)3 Zan Gin Don 1-1-0 .500 L1 174.64 219.64
4(11) atletico pettone 0-2-0 .000 L2 150.04 214.48

Division 3

1(3)+2 OrangeIsTheNewBordellos 2-0-0 1.000 W2 223.40 165.50
2(5)+2 VOGHERA COWBOYS 1-1-0 .500 W1 251.76 172.66
3(8)5 Big Blue Team 1-1-0 .500 L1 180.82 196.46
4(12) WTAM Team V 0-2-0 .000 L2 145.72 267.08

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.