Touchdown logo

NFL 2020 Betting Corner Week 7

Torna il consueto appuntamento dedicato agli scommettitori per provare a vincere con le partite della NFL.


Signori e Signore bentornati al nostro consueto appuntamento con il betting corner, la rubrica nella quale proveremo a darvi dei consigli, per sbancare il botteghino con le partite della regular season NFL.

Siamo giunti alla settima settimana di regular season e siamo ormai in procinto di arrivare a metà stagione, il periodo nel quale tutto si farà un pò più chiaro e cominceremo a vedere più nitidamente chi può arrivare dove.

Prima di presentarvi gli incontri della week 7, facciamo il nostro solito punto della situazione aggiornando il nostro score stagionale il quale, la scorsa settimana, è ulteriormente migliorato, avendovi consigliato il risultato esatto di 9 delle 14 partite in programma, con un bilancio parziale che adesso recita 27-15.

Prima di cominciare però, ci teniamo a darvi un piccolo memento: visto l’avvento dell’ora solare in questo weekend, i vari match saranno tutti anticipati di un ora rispetto alle fasce orarie originali.

Ora però è arrivato il momento che tutti stavate aspettando e quindi, senza indugiare ulteriormente, andiamo a vedere le partite in programma questa settimana.

 

Eagles-Giants

Dopo l’assenza nel programma della scorsa settimana, torna il thursday night e lo fa proponendo la sfida tra i Philadelphia Eagles e i New York Giants.

Entrambe le compagini stanno finora deludendo le aspettative, con i padroni di casa che si trovano nella difficile situazione di 1-4-1, ma ancora peggio stanno facendo gli ospiti, i quali hanno vinto la loro prima partita giusto la scorsa settimana, dopo le prime 5 sconfitte consecutive.

Personalmente riteniamo che la franchigia della Pennsylvania abbia qualcosa in più e possa migliorare la sua stagione più in fretta di quanto possa fare quella di New York e, pertanto, vi consigliamo il segno 1, con una quota di 1,42.

 

Falcons-Lions

Arriviamo dunque a domenica e cominciamo da un altro incontro tra due squadre piuttosto deludenti finora, ovvero gli Atlanta Falcons e i Detroit Lions.

Franchigie come detto in grossa difficoltà, con quella di Atlanta che si è sbloccata soltanto lo scorso week end, dopo aver perso le prime 5, ma non molto meglio ha fatto quella di Detroit, avendo collezionato finora 2 vittorie e 3 sconfitte.

Trattandosi di una partita del genere, diventa molto complicato pronosticare un favorito, ma noi confidiamo nell’effetto placebo del cambio sulla panchina dei Falcons, il quale ha già portato la prima vittoria stagionale e, per cui, vi suggeriamo il segno 1, bancato a 1,73.

 

Bengals-Browns

Sfida che sembra di più semplice interpretazione, è quella che contrappone i Cincinnati Bengals ai Cleveland Browns.

I padroni di casa sono in una situazione molto complicata, visto il loro score di 1-4-1, mentre gli ospiti sono tra le gradite sorprese di questa prima metà della stagione, avendo collezionato finora un buon bottino di 4-2.

Per via delle considerazioni appena sciorinate, non possiamo che assegnare la nostra preferenza alla franchigia del Ohio, con un segno 2 che banca 1,57.

 

Texans-Packers

Partita davvero interessante è quella che vede protagoniste Houston Texans e Green Bay Packers.

I Texans sono uno dei più grandi upset finora registrati, con un terrificante bottino di 1-5 che li sta allontanando sempre più dal risultato dello scorso anno. Discorso diametralmente opposto per i Packers, i quali hanno perso la loro imbattibilità la scorsa settimana, ma hanno uno score davvero positivo di 4-1.

Non ci sembra che vi siano molti dubbi su chi consigliarvi: scegliamo di puntare su Green Bay e sulla loro quota di 1,53.

 

Saints-Panthers

Altro incontro interessante è quello tra i New Orleans Saints e i Carolina Panthers.

I padroni di casa vengono dalla loro bye week e da uno score finora positivo, il quale recita 3-2, mentre gli ospiti stanno avendo un rendimento piuttosto basculante, con il loro 3-3 e con la consapevolezza di essere ad uno dei bivi fondamentali della stagione.

Personalmente riteniamo che si tratti di due buonissime squadre, ma pensiamo altresì che i Saints abbiano più frecce al loro arco e, perciò, vi consigliamo il segno 1, quotato a 1,28.

 

Jets-Bills

Sfida apparentemente senza storia è quella tutta in salsa AFC East tra i New York Jets e i Buffalo Bills.

Inutile soffermarsi più di tanto sui decrepiti padroni di casa: il loro score di 0-6 e il loro essere l’unica squadra della lega a non aver ancora vinto nemmeno una partita, ci sembra un biglietto da visita più che sufficiente. Diverso invece è il discorso per gli ospiti, i quali hanno perso le loro ultime due uscite, ma sono sul 4-2 e hanno tantissima voglia di riscatto.

Che state aspettando? Nessun bipede senziente su questo pianeta avrebbe il minimo dubbio: tutto quello che avete sul segno 2, la quota più bassa di giornata, a 1,11.

 

Titans-Steelers

Ed eccoci giunti alla sfida forse più bella e succosa di tutta la week 7, la sfida che vede contrapposti i Tennessee Titans e i Pittsburgh Steelers.

Una sfida già di per sé molto bella, tra due bellissime squadre e i loro fantastici quarterback, resa epica dal fatto che queste due franchigie sono le uniche, assieme ai Seahawks, ad essere ancora imbattute e ad avere un meraviglioso score di 5-0.

Ovviamente, come sappiamo bene, più è bella ed equilibrata la sfida, maggiore è il coefficiente di difficoltà nell’azzeccarla e dunque, come facciamo solitamente in questi casi, proviamo a consigliarvi di pensare bene se sia giusto rischiare una puntata su questa partita, ma se proprio ci tenete, provate con la quota più alta, ovvero quella dei Titans, con un segno 1 quotato a 1,98.

 

Washington-Cowboys

Altro incontro dal pronostico pressoché impossibile è quello tra lo Washington Football Team e i Dallas Cowboys.

Questa partita ha in comune con la precedente soltanto la difficoltà del pronostico poiché, se quella di prima era una sfida tra due squadre che finora si sono rivelate delle vere e proprie corazzate, questa invece mette di fronte due compagini molto deludenti finora, con Washington che ha raccolto uno score di 1-5 e con Dallas che non ha fatto tanto meglio, essendo sul 2-4.

Tanto per sostenere la veridicità delle nostre asserzioni, anche i quotisti stanno brancolando letteralmente nel buio su questa partita, avendo spaccato i numeri precisamente a metà e avendo assegnato ad entrambe la quota di 1,89.

Noi vi consiglieremmo vivamente di non inserire questo incontro nelle vostre bollette, ma se proprio dovessimo lanciarci in un pronostico, assegneremmo una leggerissima preferenza al segno 2, viste le maggiori individualità a disposizione degli ospiti.

 

Cardinals-Seahawks

Cambiamo fascia oraria e occupiamoci adesso della partita tra gli Arizona Cardinals e i Seattle Seahawks.

Match decisamente eccitante, con i padroni di casa che finora hanno saputo stupire, con un bel 4-2 come punteggio parziale. Peccato solo, per loro, che di fronte ci sia la terza ed ultima franchigia finora imbattuta, i Seahawks, che hanno fatto il pieno di vittorie, (5-0) e hanno a tratti avuto anche il gioco più spumeggiante dell’intera lega.

Premettiamo subito che questo può essere un incontro non scevro di sorprese, ma noi, visti i risultati ottenuti fino a questo momento, non possiamo che assegnare la nostra preferenza agli ospiti, con un segno 2 bancato a 1,53.

 

Broncos-Chiefs

Sfida dal pronostico apparentemente piuttosto scontato è quella che vede di fronte i Denver Broncos e i Kansas City Chiefs.

I Broncos hanno finora ottenuto uno score di 2-3 e, nonostante la loro ultima prestigiosa vittoria a Foxboro, non ci sembra possano infastidire più di tanto i campioni del mondo in carica, che stanno viaggiando spediti anche in questa stagione, visto il 5-1 messo a referto finora.

Ovviamente avrete già capito che vi consigliamo caldamente di puntare sul segno 2, il quale possiede una quota di 1,22.

 

Chargers-Jaguars

Altro incontro che ci sembra abbastanza indirizzato è quello tra i Los Angeles Chargers e i Jacksonville Jaguars.

Padroni di casa che vengono dalla loro bye week e riprendono un cammino finora davvero poco incoraggiante, condito da un brutto score di 1-4, lo stesso peraltro ottenuto dai loro rivali, i quali sono anche meno riposati avendo giocato lo scorso weekend.

A questo punto, molti di voi si staranno giustamente chiedendo come mai, se queste due franchigie hanno uno score uguale, la partita appaia piuttosto indirizzata.

La spiegazione sta nel fatto che i Chargers, pur nelle loro sconfitte, abbiano mostrato qualche progresso significativo e abbiano messo in difficoltà maggiormente i vari avversari rispetto ai Jags, i quali ci sembrano piuttosto rassegnati ad una stagione da vivere nell’anonimato.

Pertanto vi consigliamo di provare a scommettere sui padroni di casa, con un segno 1 quotato 1,26.

 

Patriots-49ers

La sfida più interessante ed equilibrata di questa fascia oraria, ci sembra quella tra i New England Patriots e i San Francisco 49ers.

Sembra davvero paradossale doverlo scrivere ma la franchigia di Foxboro si trova, per la prima volta a distanza di tantissimo tempo, con uno score finora negativo, il quale recita 2-3. Non è che poi i vice campioni del mondo in carica dei 49ers abbiano brillato di luce propria finora, con un punteggio di 3-3 e un andamento piuttosto difficile da decifrare.

Molto difficile è individuare un favorito per questa partita, ma noi proviamo a fidarci dei padroni di casa, in quanto il vecchio zio Bill conosce molto bene il quarterback avversario, visto e considerato che lo ha cresciuto e lanciato nel football dei grandi, quindi, pur con tutte le riserve del caso, proviamo a puntare sul segno 1, con una quota di 1,73.

 

Raiders-Buccaneers

Arriviamo dunque al sunday night, che propone una bellissima partita tra i Las Vegas Raiders e i Tampa Bay Buccaneers.

Padroni di casa che vengono dalla bye week e stanno disputando una stagione tutt’altro che disprezzabile, avendo fatto registrare finora uno score di 3-2. Ospiti che si trovano in una condizione abbastanza simile, avendo ottenuto, fino a questo momento, un buon punteggio di 4-2.

Premettiamo che bisogna davvero fare molta ma molta attenzione a questi Raiders, i quali hanno dimostrato di poter sorprendere e di avere nelle proprie corde anche vittorie inaspettate, (quella contro i Chiefs su tutte), tuttavia riteniamo che gli ospiti abbiano uno spessore maggiore e, quindi, punteremmo su di loro, con un segno 2 che banca 1,62.

 

Rams-Bears

Dulcis in fundo, eccoci al monday night, il quale ci delizierà con la sfida tra i Los Angeles Rams e i Chicago Bears.

L’utilizzo del verbo deliziare non è di certo casuale, in quanto queste due franchigie hanno finora ottenuto risultati molto promettenti: quella californiana si trova sul 4-2 e vuole riscattare la sconfitta patita la scorsa settimana, mentre quella dell’Illinois sta facendo ancora meglio, trovandosi sul 5-1.

Come di consueto non è affatto facile scegliere una favorita quando l’incontro è di questo livello e, pertanto faremo un ragionamento un pò ossimorico: nonostante riteniamo che i Rams possano essere considerati come favoriti, pensiamo possa essere davvero una follia ragionata, quella di prendere in considerazione il segno 2, in quanto suddetto segno possiede una succosissima quota di 3,01.

Con questo abbiamo concluso, vi auguriamo buona fortuna e buon divertimento, dandovi appuntamento alla prossima settimana.

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.