Touchdown logo

NFL 2020 Betting Corner Week 12

Torna il consueto appuntamento, dedicato agli scommettitori, per provare a vincere con le partite della NFL.


Salve a tutti e bentornati al consueto appuntamento del mercoledì, il giorno che la nostra redazione dedica agli scommettitori ed a cercare di consigliarli per il meglio, al fine di sbancare con le partite della regular season NFL, giunta alla sua dodicesima settimana.

Questa sarà una puntata davvero speciale, così come è speciale questa settimana per gli americani: i più attenti di voi, infatti, sapranno bene che questa è la settimana del thanksgiving e del black friday. Si tratta di due giorni davvero particolari in America, poiché giovedì sarà la festa del ringraziamento, condita come di consueto dal tacchino ripieno, dalle patate dolci, dalla pumpkin pie e dal grande football NFL che, per l’occasione, propone il suo programma completo, visto e considerato che nessuna franchigia sarà in bye week durante questo weekend. Il giorno dopo invece è il famosissimo black friday, in cui gli americani, (ma ormai in realtà tutto il mondo), cominciano ad acquistare i regali di natale, con miriadi di sconti e promozioni reperibili nei negozi e sul web.

Non sembra dunque esserci momento migliore per ritrovarsi qualche soldo extra in tasca e, quindi, proviamo a vincere insieme i soldi per il nostro shopping, non prima però di aver aggiornato lo score della rubrica: altro positivo 9-5 fatto registrare la scorsa settimana, il quale ha portato il parziale sul 69-43.

Bene, adesso però tuffiamoci a capofitto nei pronostici e nell’analisi di questa speciale thanksgiving week.

 

Lions-Texans

Il giorno del ringraziamento ci regala due partite extra al giovedì di cui, la prima in ordine cronologico, è quella tra i Detroit Lions e gli Houston Texans.

I padroni di casa si trovano in una difficile situazione di 4-6 e in un momento di forma non semplice, viste le 3 sconfitte nelle ultime 5. Non se la passano comunque meglio gli ospiti, i quali sono sul 3-7 e hanno un rendimento in fotocopia ai loro avversari.

Quando si affrontano due franchigie così in difficoltà, il pronostico non risulta di certo semplice: a noi sembra che i Texans possano avere qualcosa in più, ma la quota di 2,30 assegnata all’eventuale vittoria interna dei Lions ci sembra molto golosa e, pertanto, vi suggeriamo il segno 1.

 

Cowboys-Washington

L’altro incontro extra del thanksgiving propone la sfida tra i Dallas Cowboys e il Washington Football Team.

I texani hanno vinto, a sorpresa, il loro ultimo incontro, ma ciò non serve per ora a salvare una stagione molto difficile: parziale di 3-7 e 4 sconfitte nelle ultime 5. Se Atene piange, Sparta non ride, in quanto la franchigia di Washington si trova ad avere lo stesso score parziale degli avversari e un momento di forma non troppo dissimile, avendo raccolto 3 scivoloni nelle ultime 5.

Sembra paradossale ma, vista la situazione della NFC East, entrambe le franchigie sono in piena corsa per un posto ai playoff e ciò rende questa partita un vero e proprio scontro diretto molto difficile da prevedere: noi, pur con tutte le riserve del caso, assegneremmo una leggera preferenza ai Cowboys e, dunque, vi suggeriamo il segno 1, bancato a 1,65.

 

Steelers-Ravens

Il ringraziamento si conclude col botto, presentandoci la sfida tra i Pittsburgh Steelers e i Baltimore Ravens.

Gli Steelers sono, ad oggi, una macchina da guerra praticamente senza difetti e crediamo non servano altre parole per descriverli, è sufficiente ricordare a tutti il 10-0 fatto registrare finora. I Ravens invece sembrano aver perso lo smalto della scorsa stagione e si trovano in un periodo piuttosto complicato: ovviamente il punteggio parziale di 6-4 è comunque positivo ma il momento di forma della banda Jackson preoccupa non poco, viste le 2 sconfitte consecutive e le 3 battute d’arresto nelle ultime 5.

Si scontrano due grandi squadre e il pronostico non è così scontato come potrebbe sembrare, tuttavia questi Steelers sembrano davvero inarrestabili e, perciò, la nostra preferenza non può che andare a loro, con un segno 1 quotato a 1,40.

 

Falcons-Raiders

Arriviamo a domenica e analizziamo il match tra gli Atlanta Falcons e i Las Vegas Raiders.

I padroni di casa si trovano in una complicata situazione di 3-7 e, nonostante un buon momento di forma composto da 3 vittorie nelle ultime 5, non sembra poter andare troppo lontano. Gli ospiti, invece, si trovano in una situazione decisamente più positiva, visto il loro 6-4 e il loro rendimento in fotocopia a quello dei loro avversari.

Riteniamo che, a questo punto della stagione, Las Vegas abbia obbiettivi decisamente più ambiziosi rispetto ad Atlanta e, dunque, vi suggeriamo di puntare sul segno 2, con una quota di 1,60.

 

Bills-Chargers

Sfida che appare senza storia è quella tra i Buffalo Bills e i Los Angeles Chargers.

La franchigia di Buffalo sta disputando una buonissima stagione, visto il suo 7-3 e i suoi 3 successi nelle ultime 5. Decisamente negativa è invece la stagione di quella californiana, la quale si trova sullo sconfortante score di 3-7 e viene da 3 scivoloni nelle ultime 5.

Avrete già intuito dove vogliamo andare a parare: a tutta forza sul segno 1, che paga 1,39.

 

Bengals-Giants

Altra partita abbastanza scritta sembra quella tra i Cincinnati Bengals e i New York Giants.

I Bengals hanno avuto finora un rendimento terrificante, come testimonia il loro 2-7-1 e le loro 4 sconfitte nelle ultime 5, di cui 2 consecutive. Non che i Giants stiano brillando di luce propria, visto il loro 3-7, ma il recente momento di forma, fatto di 2 vittorie consecutive e 3 successi nelle ultime 5, unito al fatto di trovarsi in NFC East, pongono i newyorkesi nella condizione di potersi giocare concretamente le loro chances di playoff.

Unendo a tutto quanto detto finora, l’infortunio del talentuoso quarterback di Cincinnati Joe Burrow, (stagione finita per lui), il verdetto della giuria appare inequivocabile: puntate tutto sul segno 2, proposto a 1,37.

 

Colts-Titans

La sfida forse più affascinante di questa fascia oraria è quella tra gli Indianapolis Colts e i Tennessee Titans.

Padroni di casa decisamente in stato di grazia, con il loro 7-3 e le loro 4 vittorie nelle ultime 5, di cui 2 consecutive. Gli ospiti però rispondono per le rime, con uno score parziale uguale, sebbene il loro rendimento attuale non sia proprio dei migliori, avendo collezionato 3 battute d’arresto nelle ultime 5.

Ovvio che, visto il momento di forma attuale, la nostra preferenza vada verso Indianapolis e verso un segno 1 che banca 1,52.

 

Jaguars-Browns

Altro match che sembra piuttosto indirizzato è quello che mette di fronte i Jacksonville Jaguars e i Cleveland Browns.

La franchigia della Florida sta vivendo una stagione terribile, dato il loro parziale di 1-9 e il loro ciclo infinito di sconfitte che, al momento, recita 9 KO consecutivi. Decisamente diversa è la stagione che sta vivendo quella dell’Ohio, visto lo score di 7-3 e le loro 3 vittorie nelle ultime 5, di cui 2 consecutive.

Gli elementi sciorinati finora ci sembrano sufficienti per suggerirvi di puntare forte sul segno 2, quotato a 1,34.

 

Vikings-Panthers

Sfida un pelo più complicata delle precedenti, sembra essere quella tra i Minnesota Vikings e i Carolina Panthers.

I Vikings stanno avendo un andamento piuttosto basculante, come dimostra il loro 4-6, ma stanno anche vivendo un buon momento di forma, dato che hanno vinto 3 delle loro ultime 5 uscite. Non altrettanto buono è invece il rendimento dei Panthers, i quali, finora, hanno fatto registrare un poco confortante 4-7 e, la scorsa settimana, hanno interrotto una serie negativa che durava da 4 partite.

L’esito di questo incontro non è così scontato come sembra, ma noi riteniamo che i padroni di casa siano favoriti e, pertanto, vi consigliamo il segno 1, che ha una quota di 1,45.

 

Patriots-Cardinals

Altra battaglia che potrebbe nascondere qualche sorpresa è quella che vede protagonisti i New England Patriots e gli Arizona Cardinals.

I padroni di casa si trovano in un’inedita e complicata situazione di 4-6, vengono da un periodo piuttosto complicato, composto da 3 KO nelle ultime 5 e stanno provando, con orgoglio, a qualificarsi al post season, sebbene difficilmente ci riusciranno. Gli ospiti invece sono tra le note più liete di questa stagione: score parziale di 6-4, 3 vittorie nelle ultime 5 e grande voglia di continuare a stupire.

Vincere in casa dei pluri titolati Patriots è impresa non semplice per chiunque, ma noi pensiamo che i Cardinals possano avere tutte le carte in regola per farlo e, quindi, vi suggeriamo il segno 2, bancato a 1,68.

 

Jets-Dolphins

L’ultimo incontro di questa fascia oraria è quello che contrappone i New York Jets e i Miami Dolphins.

La franchigia della grande mela sembra provare un piacere sadico e masochista nel trovare, ogni settimana, nuovi modi per umiliarsi e il loro punteggio di 0-10 lascia ben poco spazio ad ulteriori e superflui commenti. Quella della Florida invece cerca di puntare dritta ai playoff e, in questo periodo, ci sta riuscendo anche bene, visto il suo 6-4 e le 4 vittorie nelle ultime 5.

La quota di 1,31 assegnata alla prevedibile vittoria ospite ci sembra perfino troppo alta e, dunque, vi raccomandiamo di giocarla senza pensarci due volte.

 

Broncos-Saints

Cambiamo fascia oraria e analizziamo la sfida tra i Denver Broncos e i New Orleans Saints.

Anche questa, come altre che abbiamo trovato e troveremo, sembra una partita a senso unico: i Broncos sono sul 4-6 e vengono da 3 scivoloni nelle ultime 5, mentre i Saints navigano col vento in poppa, dato il loro 8-2 e la loro impressionante streak di 7 vittorie consecutive.

Non crediamo ci sia bisogno di aggiungere altro: puntate forte sul segno 2, proposto a 1,37.

 

Rams-49ers

Il prossimo match che analizziamo è il “California Bowl” tra i Los Angeles Rams e i San Francisco 49ers.

Derby della California che sembra a forti tinte giallo-blu, in quanto i padroni di casa sono sul 7-3 e vengono da un ottimo momento di forma, fatto di 2 vittorie consecutive e 3 nelle ultime 5, mentre gli ospiti si trovano in una difficile situazione di 4-6, vengono da 3 sconfitte consecutive e sono ancora alle prese con diversi infortuni.

Anche noi pensiamo che la sfida tutta californiana si tingerà dei colori giallo-blu dei Rams e, perciò, vi consigliamo il segno 1, che ha una quota di 1,30.

 

Buccaneers-Chiefs

Veniamo ora alla sfida forse più attesa di questa week 12, ovvero quella che mette di fronte i Tampa Bay Buccaneers e i Kansas City Chiefs.

Il duello tra il quarterback più vincente e quello attualmente più forte, solletica la nostra curiosità, ma il pronostico sembra andare verso la banda Mahomes, in quanto i Bucs sono sul 7-4, con 3 vittorie nelle ultime 5, mentre i Chiefs sono sul 9-1 e stanno facendo registrare un’ottima streak di 5 successi consecutivi.

Si tratta comunque di una partita dal pronostico tutt’altro che scontato: occhio all’orgoglio del Re Tom e alla sua non propensione a perdere 2 partite di fila, tuttavia, vista la maggiore profondità della rosa dei Chiefs, unita al fatto che spesso quest’anno i Bucs hanno sbagliato le sfide contro le grandi, noi azzarderemmo il segno 2, che paga 1,48.

 

Packers-Bears

Arriviamo al sunday night, che propone uno scontro contraddistinto da una fortissima rivalità, ovvero quello tra i Green Bay Packers e i Chicago Bears.

La franchigia del Wisconsin si trova in una positiva situazione di 7-3, viene da 3 vittorie nelle ultime 5 e mira a staccare, forse definitivamente, i rivali nella corsa al primo posto della NFC North. Quella dell’Illinois, invece, si trova sul 5-5, punteggio che non sarebbe neanche malvagio, se non fosse che il suo rendimento attuale è davvero orribile, dal momento che si compone di ben 4 sconfitte consecutive.

Noi riteniamo che Green Bay si possa considerare come largamente favorita per questo incontro e, come noi, la pensano anche i quotisti, i quali assegnano all’eventuale vittoria dei Packers, la quota più bassa di giornata, a 1,22.

 

Eagles-Seahawks

Eccoci giunti al monday night che, questa volta, si compone della sfida tra i Philadelphia Eagles e i Seattle Seahawks.

Padroni di casa che stanno attraversando una stagione decisamente complessa, visto il loro 3-6-1 e i loro 3 KO nelle ultime 5 ma, nonostante ciò, si trovano in testa alla classifica della NFC East e, quindi, in piena corsa per un posto ai playoff. Gli ospiti stanno decisamente meglio, almeno dal punto di vista dello score parziale, il quale recita 7-3, sebbene abbiano un rendimento in fotocopia a quello dei loro avversari.

Questa è sicuramente una partita importante per il futuro di entrambe le compagini, ma noi non possiamo che assegnare la nostra preferenza a Seattle, con un segno 2 quotato a 1,39.

 

Anche per questa settimana abbiamo concluso: oltre ai nostri soliti auguri di buona fortuna, vi auguriamo anche un felice thanksgiving, un allegro black friday e vi diamo appuntamento alla prossima settimana.

 

 

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.