Touchdown logo

I Daemons non danno scampo ai Puma

…Finisce dunque con il meritato trionfo dei ragazzi di Coach Marotta il primo derby della Martesana valevole per il campionato Arena FIDAF 2009. Grande soddisfazione da parte di tutti, del pubblico, della Società per una vittoria meritata di fronte ad una squadra con comunque grandi margini di miglioramento. I Puma, che presentano in cabina di […]


…Finisce dunque con il meritato trionfo dei ragazzi di Coach Marotta il primo derby della Martesana valevole per il campionato Arena FIDAF 2009.
Grande soddisfazione da parte di tutti, del pubblico, della Società per una vittoria meritata di fronte ad una squadra con comunque grandi margini di miglioramento.
I Puma, che presentano in cabina di regia il loro coach Cavallini, al posto dell’infortunato Ripamonti, vincono il sorteggio ma non concludono positivamente il primo drive. Diversamente da quanto fatto dagli avversari invece i Daemons conducono un primo drive eccezionale, colpendo soprattutto nel mezzo con una serie di corse centrali, drive poi concluso con la prima segnatura di Stefano Biella, ottimamente servito nell’occasione da un acciaccato ma efficacissimo Pastori. Durante tutto il primo tempo poi, i Daemons mantengono il trend iniziale fermando costantemente l’attacco dei Puma (5 Turnover alla fine dell’incontro) e colpendo con costanza la zona centrale del campo, punto debole della difesa Vimodronese. All’inizio del secondo quarto, dopo un intercetto ad opera di Fabio Sangalli i Daemons vanno nuovamente a segno con una reverse di Radaelli per poi concludere il secondo quarto con una corsa in Touchdown di Federico Gallo.
Nel secondo tempo il ritmo della partita non cambia e c’è ancora spazio per una segnatura di Gallo, ma soprattutto c’è una grandissima dimostrazione di forza del “Red Wall”: intercetti anche di Matani (2), Vergani e Ripamonti e tantissima pressione sugli ottimi RunningBacks dei Puma. Spazio poi alle seconde linee per ambedue le squadre nel quarto finale concluso con il Field Goal di Guercilena che conclude le ostilità sul 31-0 per i padroni di casa.
Quetsa la cronaca spicciola di una partita che offre ai Coach ottime indicazioni sul prosieguo del campionato: Grande prestazione in particolar modo del LB esterno Riccardo Matani, autore di una prova maiuscola, anche se silenziosa e in generale di tutta la difesa che, per l’ennesima volta tiene l’attacco avversario a zero.
Buoni spunti di riflessione anche dall’attacco, che fa soprattutto affidamento sulla potenza della propria linea offensiva e del proprio pacchetto di RBs oltre che sull’esperienza di alcuni “vecchietti terribili”.
Daemons dunque che balzano in testa alla classifica del girone B, ma che avranno subito un altro grande banco di prova domenica prossima allorquando i Crusaders Cagliari approderanno in quel di Gorgonzola per provare a guastar loro la festa.

Leaders:
Rushing: Gallo(D) 15-104yds 2TD
Passing: Belloni(D) 3-6 41yds
Receiving: Pescialli(D) 3-41yds

Score by Quarters 1 2 3 4 Score
—————– — — — — —–
Puma Milano……… 0 0 0 0 – 0 Record: (0-1,0-1)
Daemons Matersana… 7 14 7 3 – 31 Record: (1-0,1-0)


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.