Touchdown logo

Gli Skorpions in campo per l’onore, i Frogs per il futuro.

L’ultimo turno di regular season della Golden League propone per Skorpions e Frogs sfide dal significato profondamente diverso. I varesini, dopo la meritata e per certi versi sorprendente vittoria sui lanciatissimi Bengals scenderanno in campo alle Bustecche per affrontare i Red Jackets Sarzana, capolista solitaria con l’ invidiabile record di otto partite vinte ed una […]


L’ultimo turno di regular season della Golden League propone per Skorpions e Frogs sfide dal significato profondamente diverso. I varesini, dopo la meritata e per certi versi sorprendente vittoria sui lanciatissimi Bengals scenderanno in campo alle Bustecche per affrontare i Red Jackets Sarzana, capolista solitaria con l’ invidiabile record di otto partite vinte ed una persa. L’incrocio con i liguri non offre particolari spunti d’interesse per la classifica e avrà valore unicamente per il prestigio ponendo a confronto due delle principali candidate al successo finale. Coloro che pensano ad un match votato “al risparmio” sono destinati a ricredersi poiché il football è sport ancora immune ai calcoli utilitaristici. Nell’allenamento di mercoledì Volpi ha parlato con chiarezza alla propria squadra che, recuperato Gallardo Garnica e allontanati gli spettri della crisi, vuole dimostrare di possedere le carte in regola per raggiungere l’atto conclusivo del torneo. La gara di domenica prossima – calcio d’inizio previsto per le ore 15.00 – potrebbe dunque rappresentare una gustosa anteprima del Superbowl che quest’anno sarà disputato nei pressi di Roma, nel bellissimo impianto della “Stella Polare” d’Ostia antica e che assegnerà un titolo nazionale cercato, anelato, ma mai raggiunto dalla società varesina. Con ben altre motivazioni i Frogs sfidano al C.S. di San Vittore Olona i Bobcats alla ricerca di una vittoria che garantisca come risultato minimo la conquista della quarta piazza in graduatoria e il conseguente vantaggio del fattore campo nelle “wild card”. Dopo la pesante sconfitta rimediata in Lunigiana ed un campionato giocato con ritmo altalenante i legnanesi non dispongono d’ulteriori prove d’appello e proveranno a gettare sul rettangolo di gioco ogni energia residua per imprimere una svolta alla stagione. Recuperato Binda, pedina fondamentale nello scacchiere nero argento e con Delaria in forma ottimale, le “rane” non dovrebbero patire particolari problemi d’organico: una bella novità in un campionato costellato d’infortuni e di eventi dominati dalla cattiva sorte. Per una domenica Angona disporrà di tutte le frecce al proprio arco contro un avversario, Parma, che non più tardi di due settimane orsono ha superato gli stessi Skorpions, dando un’ottima sensazione d’organizzazione tattica e di freschezza atletica. Saremo ripetitivi, ma anche in questo caso la differenza per i colori nero argento la dovrà fare l’attacco che con un Delaria in più nel motore ed un Binda che troneggia nelle statistiche dei runners, dispone oggi di potenzialità ben superiori ad inizio anno. La capacità d’includere schemi di passaggio in un play book normalmente improntato sulla corsa, ha dato i suoi frutti nel derby con Varese ed oggi potrebbe regalare ai legnanesi una nuova, ben più importante, affermazione.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.