Touchdown logo

Patriots-Chiefs che partita! Vince New England in overtime

I Patriots battono i Chiefs per 37-31 all’overtime e si aggiudicano il biglietto per Atlanta, dove sfideranno i Rams nel Super Bowl LIII.

Brady AFC Championship 2019

La partita tra Patriots e Chiefs non delude le attese, il match è stato ad alto tasso di spettacolarità, ed ha concesso anche un surplus con l’overtime, ed esattamente come a New Orleans, tra Saints e Rams, la partita l’ha portata a casa la squadra in trasferta.

A differenza dell’NFC Championship però la gara dell’Arrowhead Stadium è stata combattuta fino alla fine, e nell’ultimo quarto ha visto un susseguirsi di capovolgimenti di fronte incredibili: prima i Chiefs che ribaltano il gap iniziale andando in vantaggio per 21-17, poi i Patriots che tornano avanti sul 24-21, poi ancora i Chiefs che vanno a 28 e quando sembra ormai tutto finito, i Patriots tornano ancora avanti sul 31-28. Finita qui? Nemmeno per sogno, Mahomes si mangia il campo facendo circa 50 yards con due pass, e permette a Butker di calciare in mezzo ai pali dalle 21 di New England per il 31 pari che vuol dire overtime.

All’overtime si sa, è come alla lotteria, e quando in campo ci sono due squadre calde che segnano in continuazione, riuscire a partire per primi è determinante.

La fortuna aiuta gli audaci, o forse è solo che Brady & Co. sono dei predestinati, fatto sta che il sorteggio fa partire i Patriots con il primo drive dei tempi supplementari, e Brady torna a fare il Brady, dispensando palloni un po’ ovunque, ma sempre riuscendo a portare a casa il primo down.

Il touchdown di Burkhead è solo la ciliegina sulla torta dei Patriots, che confezionano un drive quasi privo di errori, tanto è bastato per chiudere la pratica “Championship”, ma se il regolamento avrebbe previso anche un “secondo” drive per gli avversari, forse adesso staremmo parlando di 9° o 10° tempo supplementare, perchè davvero, le due squadre in campo si sono equivalse, e per un Brady che arriva al suo 9° Super Bowl in carriera (5-3 il suo record personale), c’è un Mahomes che scalpita e che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola (fisiche e mentali) per diventare un assoluto protagonista delle prossime stagioni NFL, ma sapranno i Chiefs mettergli intorno una squadra adeguata?

Intanto godiamoci questo Super Bowl LIII che promette di essere spettacolare, a patto che i Rams si ricordino di ricaricare un certo Jared Goff, apparso un po’ “goffo” in queste ultime gare.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy