Touchdown logo

Venezia a Trieste per il riscatto

Venezia, 27 marzo 2014 – Dopo il passo falso casalingo contro i Draghi Udine, gli Islanders Venezia cercano il riscatto sul campo della capolista Muli Trieste. Sabato 29 marzo, alle ore 20.30, i blu teal proveranno a espugnare lo stadio Ferrini di Trieste, teatro della terza giornata del Girone E del LENAF 2014 Seconda Divisione […]


2014.03.27_islanders-muts foto archivio

Venezia, 27 marzo 2014 – Dopo il passo falso casalingo contro i Draghi Udine, gli Islanders Venezia cercano il riscatto sul campo della capolista Muli Trieste. Sabato 29 marzo, alle ore 20.30, i blu teal proveranno a espugnare lo stadio Ferrini di Trieste, teatro della terza giornata del Girone E del LENAF 2014 Seconda Divisione (l’altra sfida verrà di fronte Cavaliers Castelfranco e Draghi Udine). Una partita che potrebbe risultare già determinante nella corsa playoff: gli Islanders di coach Will Kreamer hanno fin qui raccolto una vittoria all’esordio sui Cavaliers (21-8) e una sconfitta contro i Draghi (19-6), mentre il cammino dei Muli è ancora immacolato grazie ai due successi 17-6 nel derby friulano e 37-6 su Castelfranco che li collocano in testa al Girone E a punteggio pieno.

Precedenti. Guidati dal confermato coach americano Mike Ladwig, i Muli hanno alle spalle una lunga esperienza nel campionato LENAF che ha segnato un netto crescendo nelle ultime cinque stagioni. Se nel 2009 chiusero la stagione con un record negativo 2-6, l’anno scorso i giuliani – conquistata la wild card sul campo degli Angels Pesaro (44-14) – arrivarono fino ai quarti playoff arrendendosi solo ai Guelfi Firenze (41-7). Due i precedenti ufficiali fra Islanders e Muli: nella stagione 2011 vittoria 58-26 degli isolani in quella che resta la partita col più alto numero di punti segnati dagli Islanders dal ritorno ai campionati agonistici nel 2009; nel 2012 altro successo blu teal per 15-0 contro la squadra che all’epoca aveva però la denominazione di Muts Trieste.

Le due squadre. La settimana di sosta dopo i Draghi del 15 marzo ha permesso agli Islanders di ricaricare le pile. La voglia di dimenticare il ko con Udine è tanta e all’allenamento infrasettimanale erano presenti ben 41 atleti. In regia continua il dualismo tra i giovani Romanato e Jackai che vogliono guadagnarsi il posto da titolare: sfida che alza il livello di entrambi e della squadra nel rispetto reciproco e senza tensioni. A Trieste ancora in dubbio gli infortunati Zennaro e Marco Rossi. In casa Muli uno dei punti di forza è senz’altro la difesa: in due gare Trieste ha subito solo 12 punti. I triestini possono contare su una solida ossatura, su tutti il quarterback Zingale ma anche importanti uomini di difesa come Mezzetti e Bonini. Nel reparto offensivo pericoloso il running back Viveros, ma anche Mattiussi e Stewart, rivelazione della scorsa stagione

Coach Kreamer. Sull’approccio alla partita, deficitario nella sconfitta coi Draghi Udine, punta l’attenzione coach Kreamer. «La partita contro i Muli sarà una vera e propria battaglia. Dopo il deludente passo falso coi Draghi, che ha fatto emergere l’alto tasso di inesperienza dei tanti nostri giovani, dobbiamo ritrovare la forza del gruppo, lavorare sodo e farci trovare pronti per quella che sarà una sfida durissima. Il ko di due settimane fa con Udine mi ha deluso profondamente per la mancanza di attenzione, concentrazione e della giusta eccitazione che è necessaria quando si gioca una partita di football. Il mio lavoro come capo allenatore è quello di preparare la nostra squadra in ogni parte del gioco, compreso quindi l’approccio mentale. E questo è stato deficitario contro Udine, pertanto mi prendo le mie responsabilità. In questi quindici giorni abbiamo lavorato molto sull’aspetto psicologico, che deve crescere così come l’esecuzione in tutte e tre le fasi di gioco».

Programma Week 5: Crusaders Cagliari-Cardinals Palermo; Sharks Palermo-ASD Aft Catania; Angels Pesaro-Neptunes Bologna; Titans Romagna-Hogs Reggio Emilia; Frogs Legnano-Skorpions Varese; Blue Storms Busto Arsizio-Blacks Rivoli. Girone E: Cavaliers Castelfranco-Draghi Udine, sabato 29 marzo ore 20.30; Muli Trieste-Islanders Venezia, sabato 29 marzo ore 21. Classifica Girone E: Muli 4; Draghi e Islanders 2; Cavaliers 0.


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.