Touchdown logo

Texans @ Browns: preview Week 2, 2021

Nel tutto esaurito del FirstEnergy Stadium, Cleveland andrà a caccia della prima W stagionale contro Houston.

Mayfield Cleveland Browns 2021

Siamo già al momento della verità per i Browns, che domenica ospiteranno gli Houston Texans per provare a dare continuità ai primi 3 quarti della partita disputata in Week 1 a Kansas City. Perché se è vero che il finale all’Arrowhead Stadium è stato, per alcuni versi, inconcepibile, non bisogna cancellare quanto di buono si è visto per 45 minuti di football, in cui i Chiefs sono stati messi all’angolo da un attacco che ha girato a meraviglia e da una difesa asfissiante. Poi, nell’ultimo quarto, Mahones ha fatto il Mahones e Kansas City ha reagito da grande squadra qual è. Ed è lì, su quelle due parole, che bisogna focalizzarsi: i Chiefs sono una grande squadra, i Browns stanno lavorando per diventarla.
Dall’altra parte, i Texans hanno sovvertito i pronostici contro i Jaguars, nella partita tra due delle squadre con meno appeal di questa stagione. Lo hanno fatto mettendo anche da parte tutto ciò ha condizionato la loro off-season, sfruttando al meglio il gioco di corsa (Mark Ingram II, Phillip Lindsay e David Johnson sono tutti andati in touchdown) e forzando la mano difensivamente contro il rookie QB di Jacksonville, Trevor Lawrence, intercettato ben 3 volte.

Qui Cleveland

Notizia di mercoledì: Odell Beckham Jr. sarà out anche per la seconda uscita stagionale. Coach Stefanski ha dichiarato che preferisce non affrettare i tempi e lasciare ad OBJ il tempo per tornare al top della forma. Continuerà, quindi, ad avere ancora molto spazio il rookie Anthony Schwartz, che ben si è comportato in Week 1, con 3 ricezioni (69 yards complessive) e 1 corsa da 17 yards. Jedrick Wills Jr., Jack Conklin e Chris Hubbard, che avevano subìto degli infortuni in quel di Kansas City, sono tornati ad allenarsi mercoledì e verranno valutati giorno per giorno.

Qui Houston

Coach David Culley ha confermato che dovrebbe recuperare l’OL Charlie Heck in vista della sfida contro i Browns di domenica. Dovrebbe rientrare anche Anthony Miller, ma qui il condizionale è ancor più d’obbligo: il Wide Receiver dei Texans è tornato ad allenarsi con i compagni solamente mercoledì e proverà fino all’ultimo a prendere parte alla trasferta in Ohio. Chi non ci sarà sicuramente sono Vincent Taylor e Kevin Pierre-Louis. Occhio anche a Brown, che non ha preso parte agli allenamenti né mercoledì, né giovedì.

Cosa aspettarsi

In teoria, non dovrebbe esserci partita. I Browns sono troppo forti per questi Texans. Se Mayfield conferma tutto ciò che di buono ha fatto vedere in quei 45 minuti a Kansas City, con varietà di giocate e comportamento da leader maximo, sarà complesso per la difesa dei Texans arginarlo. Così come sarà quasi impossibile provare a limitare Chubb e Hunt, vista la loro forma smagliante. Ed è molto probabile che saranno loro i giocatori più sfruttati da Baker per muovere la difesa dei Texans, inadeguata ad affrontare questo tipo di giocatori.
Texans che, dal lato loro, proveranno a sfruttare la voglia di rivalsa dell’ex Tyrod Taylor, che ha ben figurato in Week 1 e vorrà ripetersi anche a Cleveland. In realtà, però, davanti troverà una difesa, quella dei Browns, che non è minimamente paragonabile a quella dei Jaguars: Myles Garrett e Jadeveon Clowney saranno difficili da contenere per l’OL dei Texans, Taylor non avrà molto tempo per pensare alla giocata.
Appuntamento quindi alle 19 (ora italiana) di domenica per Browns vs Texans. Al FirstEnergy Stadium ci sarà il tutto esaurito: Cleveland si prepara per il primo W stagionale.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.