Touchdown logo

Grande equilibrio nella NFL, solo in 3 a punteggio pieno dopo 3 giornate

Grande equilibrio in questa NFL 2010, con solo due squadre a punteggio pieno (Pittsburgh e Kansas City entrambe a 3-0-0), alle quali si aggiungerà una tra Chicago e Green Bay che giocheranno nel monday night. Anche in questa giornata infatti non sono mancate le soprese, a partire dagli Atlanta Falcons, capaci di fermare la corsa […]


Charlie Batch, quarterback dei Pittsburg Steelers (AP Photo/Chris O'Meara)

Grande equilibrio in questa NFL 2010, con solo due squadre a punteggio pieno (Pittsburgh e Kansas City entrambe a 3-0-0), alle quali si aggiungerà una tra Chicago e Green Bay che giocheranno nel monday night.

Anche in questa giornata infatti non sono mancate le soprese, a partire dagli Atlanta Falcons, capaci di fermare la corsa dei Saints per 27-24 nonostante una prova magistrale di Drew Brees, quarterback dei campioni in carica, oppure la vittoria di Dallas, che toglie lo zero dalla casella delle vittorie e ferma a sua volta i sorprendenti Houston Texans (27-13 il finale).

Le vittorie più larghe (neanche a dirlo), arrivano quindi proprio dalle squadre ancora a punteggio pieno, con i Chiefs capaci di disintegrare i 49ers per 31-10 in una partita che è stata definita “memorabile” per i fans di Kansas City, e gli Steelers che guidati dal 36enne Charlie Batch
(classe 1974) che con 12 su 17 per 183 yards e 3 touchdown pass, schiantano i Buccaneers per 38-13, in un’altra partita che ha del fantascentifico se si pensa che la squadra di Pittsburgh ha in campo il terzo quarterback.

Nota di colore della terza giornata NFL è stata la casistica che ha visto perdere (anche in malo modo) le cinque squadre che hanno avuto i quarterbacks più prolifici della settimana, ovvero quelli con più di 300 yards di passing game, nel dettaglio:

  • New Orleans Saints con Drew Brees (365 yard passing) battuti per 27-24 dagli Atlanta Falcons
  • New York Giants con Eli Manning (386 yard passing) battuti per 29-10 dai Tennessee Titans
  • Denver Broncos con Kyle Orton (476 yard passing) battuti per 27-13 dagli Indianapolis Colts
  • San Diego Chargers con Philip Rivers (455 yard passing) battuti per 27-20 dai Seattle Seahawks
  • Miami Dolphins con Chad Henne (363 yard passing) battuti per 31-23 dai New York Jets

Foto: AP Photo/Chris O’Meara


Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.