Touchdown logo

Chargers @ Bengals: Burrow da solo non può farcela

I Bengals perdono la prima stagionale, contro dei Chargers che non paiono affatto brillanti. I Bengals si fermano ad un kick dal pareggio.


Gli LSU Tigers della stagione gloriosa 2019-2020 erano una squadra costruita con un idea chiara in mente: vincere.

I Cincinnati Bengals di questa stagione 2020 hanno un obiettivo molto meno dichiarato: evitare di perdere più di 8 partite.

Burrow: «Welcome ME to the NFL»

Il primo TD dell’Heisman Trophy in forza ai Bengals lo segna correndo per 23 yard nella endzone. La difesa dei Chargers tenta un maldestro blitz, lasciando il centro dei Bengals completamente scoperto. È un’occasione più che ghiotta per un QB come Burrow, che ha avuto il suo Heisman moment con una corsa in mezzo al campo contro Alabama. Prende il centro, lo fa schiantare contro un LB dei Chargers, e fa vedere che si, è forse colui che potrà risollevare la sorte di questa franchigia semi-derelitta.

Ma Burrow si mangerà anche bene anche le mani per il suo primo intercetto nella NFL.

Due squadre che finiranno la stagione con 16 partite.

Sarà difficile sperare di vedere i Chargers o i Bengals al Super Bowl quest’anno, a Tampa. Le ragioni sono semplici: se incontrassero una squadra a caso, come una Kansas City o una Seattle, il risultato non sarebbe stato un pallidissimo 16-13 per i Chargers, ma forse sia Los Angeles che Cincinnati, avrebbero subito una quarantina di punti.

Joe Burrow si da un “6” per la prestazione che ha fatto, ed effettivamente si può essere d’accordo, ma l’intera squadra dell’Ohio è ben sotto la sufficienza. Lo mostra il fatto che un lancio pulito su A.J. Green non è stato preso dal ricevitore. Sembrava quasi non fosse motivato nel giocare. È indicativo come proprio Burrow compie la corsa più lunga con il suo TD.

La possibilità del pareggio per un supplementare si ferma ad un kick sbagliato, e un kicker infortunato.

L’ultimo drive dei Bengals è stata una masterclass offensiva di Burrow, che ha rosicchiato yard su yard, si infrange con Randy Bullock che sbaglia un kick dalle 31 yard, infortunandosi pure alla gamba mentre calciava.

Chargers battono Bengals 16 a 13.

Please follow and like us:

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.